Per vivere al meglio il festival musicale più interessante di Modena e non morire di fame o di sete, abbiamo chiesto alcuni consigli agli organizzatori. Chi meglio di loro…

Prospero – Via S. Giacomo, 12 – tel  059 225196
Da Prospero ci mandiamo gli artisti a cena, e ai nostri artisti ci teniamo moltissimo…è un posto molto ricercato e intimo, con begli interni in stile un po’ déco, e una cucina “moderna” che mescola tradizione e idee nuove, tipo la pasta e fagioli con calamari croccanti e bottarga di ricciola.

Insolito Bar – Viale dell’Autodromo, 35 – tel 059 332835
Super ruspante! Un vero e proprio bar fuori dal centro, dove però si mangiano il gnocco fritto e le crescentine (non tigelle! quelle si chiamano così a Bologna) più buone della città a prezzi imbattibili. Un posto che sa di tempi passati e luci al neon, con un’atmosfera che più easy non si può. Uno dei posti più fighi di Modena.

Schiavoni – Via Albinelli, 13 – tel 059 243073
È un posto minuscolo vicino al mercato, gestito da due ragazze molto simpatiche. Lo trovate praticamente in tutte le guide. Un tempo era una baracchina per le granite, oggi è famoso per i panini (anche take away), in particolare quello con il cotechino, ma ci sono versioni anche gourmet, tipo quello con spremuta d’arance e insalata di rucola, uva passa e aceto balsamico di Modena.

Juta – Via del Taglio, 91 – tel 059 219449
In passato curava il bar del festival, ma ancora oggi resta il nostro punto di riferimento per i cocktail. L’unico bar che consigliamo. Si mangia anche, ma ci si va soprattutto per bere. La domenica fanno anche un brunch.

Rosticceria della Gioia – Via Carteria 80/82 – tel 333 422 0364
Se volete un posto “etnico” andate dal simpaticissimo Nasser. È il titolare egiziano di questa rosticceria che in realtà è più un ristorante a gestione famigliare, dove oltre all’Egitto ci trovate piatti del Libano, del Marocco e anche italiani rivisitati in chiave araba. Prezzi fantastici e cucina da mille e una notte.

Quelli della pizza – Viale Jacopo Barozzi 284 – tel 059 219769
Questa si trova vicino al Planetario. I proprietari sono di Amalfi e fanno una pizza atomica (in tutti i sensi). Davvero molto buona. Le nostre preferite sono la margherita o la napoli, ma potete sbizzarrirvi se amate le varianti. Fanno principalmente servizio da asporto, ma dentro ci sono alcuni tavolini.

Smorfia 2 – Via Cavallierini 4 – tel 059 239269
2 perché la prima è a Nonantola. Forse la pizzeria più buona del centro, citata ormai da tutte le guide, ma non a torto. La pizza è quella originale napoletana, quindi una certezza. È molto frequentata, quindi il consiglio è di prenotare.

Archer – Via Cesare Battisti, 54 – tel 059 237656
Se vi piace il vino, il posto è questo. Della titolare Marina Bersani Bottura dice che “ha insegnato ai modenesi a bere”. Probabilmente esagera, ma è una che ha girato il mondo e che ha portato tutta la sua esperienza qui dentro. Ovviamente c’è anche dell’ottimo lambrusco.

India – Via Pelusia, 203 – tel 059 4823446
La gentilezza di Singh potrebbe meritare da sola la cena. Ogni portata è un viaggio nella tradizione culinaria indiana tra salse, riso, intingoli di ogni tipo e i classici naan. Ottimi prezzi.

Ci segnalano poi:

Trattoria Fantino – Via Donzi, 7 – tel 059 223646
Osteria Ermes – Via Ganaceto, 89 – tel 059 8678070
Trattoria Aldina – Via Luigi Albinelli, 40 – tel 059 236106
Trattoria Del Giardinetto – Piazzale Paolo Boschetti, 1 – tel 059 234448
Ristorante da Danilo – Via Coltellini, 31 – tel 059 225498
Trattoria L’Antica Grama – Via Vignolese,765 – tel 059 364176

Guarda la mappa
Ad could not be loaded.
Ad could not be loaded.