Isola di San Servolo

Contatti

Isola di San Servolo Isola di San Servolo, 1
Venezia

Scritto da Valeria Segna il 1 marzo 2019
Aggiornato il 15 marzo 2019

L’Isola di San Servolo, immersa nella laguna tra San Giorgio ed il Lido, ospita nel suo rettangolo di terra un vasto complesso architettonico e un bellissimo parco. All’approdo si è subito sovrastati dalla gigante scultura sferica di Arnaldo Pomodoro, ma in pochi passi tutto scompare e ci si ritrova immersi nel verde. persi nel silenzio ed ammaliati dalla vista della laguna e dalla cura della vegetazione. Non è un caso che San Servolo sia spesso selezionata utilizzata come spazio espositivo ed eventi speciali, come il ricorrente More Festival, grande festival di organizzazione francese che oltre a dipanarsi in altri spazi dell’isola fa di San Servolo il suo quartier generale ogni volta che arriva giugno. Trova sede al suo interno anche l’ala più sperimentale dell’Accademia di Belle Arti, dedicata alle nuove tecnologie. Una bella evoluzione per un luogo che storicamente ha attraversato una moltitudine di funzioni: da rifugio spirituale di monaci Benedettini alla fine del IX secolo, testimoniato dalla costruzione di una chiesetta, fino ad ospedale psichiatrico (se così si può chiamare nel 1700), principale utilizzo fino alla legge di Franco Basiglia al cui nome è dedicata la Fondazione con sede a San Servolo. Si raggiunge con pochi minuti di vaporetto da San Zaccaria con la linea 20, anche se più probabilmente ci finirete imbucati in un taxi per la festa di qualche padiglione nazionale…

Ad could not be loaded.

Leggi anche

Ad could not be loaded.