Casa Punto Croce

Zero qui: si ricorda quanto è facile stare bene insieme

Contatti

Casa Punto Croce campo San Giacomo dell'Orio, 0
Venezia

Scritto da Gregorio Verdi il 11 marzo 2019
Aggiornato il 15 marzo 2019

Una abitazione privata che a cadenza casuale si trasforma in una una intima sede per attraversamenti artistici di ogni natura in una dimensione domestica ed informale. Come recitano le parole degli inquilini, “Punto Croce è una casa dove si condividono idee e suggestioni, alla ricerca di insegnamenti ed ispirazioni; pronta ad accogliere progetti senza un dove”. In una città avara di spazi pubblici, in cui ogni masegno è venduto recintato affittato, capita per reazione che dal privato germoglino fulminee fioriture di libertà. Casa Punto Croce è una di queste utopie interstiziali intermittenti, un segreto di Pulcinella sorprendente e rassicurante allo stesso tempo. Incastonata nel vicinato miracolosamente tollerante di Campo San Giacomo, dal 2012 manda irregolari e improvvisi segnali di vita sotterranea nella forma di eventi multidisciplinari a massima accessibilità per chi ha le antenne sintonizzate sulle giuste frequenze. Ma non solo: i concerti, le mostre, le proiezioni, le performance, i talk, i djset, gli allestimenti e persino il cibo preparato sono legati da un fil rouge ogni volta diverso. Se aggiungiamo la dedizione con cui i puntocrociati propongono “progetti senza un dove” sfidando i limiti di ogni tipo che una situazione casalinga impone, non possiamo che apprezzare una direzione artistica che neanche posti più istituzionali vantano. E il piacere che dà anche solo sciallarsi e ciacolare in giardino se il live non è di proprio gusto? E il calore accogliente e informale che rende ogni serata una celebrazione? Un piccolo miracolo a Venezia.