PizzArtist

Zero qui: mangerebbe pizza fino a scoppiare.

Contatti

PizzArtist Via Marsala, 35
Bologna

Orari

  • lunedi 12–15 , 18–22
  • martedi 12–15 , 18–22
  • mercoledi 12–15 , 18–22
  • giovedi 12–15 , 18–22
  • venerdi 12–15 , 18–22
  • sabato 12–15 , 18–22
  • domenica chiuso

Si prega di verificare sempre
l'attendibilità delle informazioni fornite.

Cucina

Scritto da Arrigo Razzini il 27 maggio 2015
Aggiornato il 10 gennaio 2018

Passando verso pranzo da via Marsala, nel pezzo che la collega a via Zamboni, ti chiedi cosa ci faccia tutta quella gente ammassata fuori da quello che sembra un pizzettaro come tanti. Ti dici che c’è qualcosa di diverso. Allora ti fermi e capisci che non è il prezzo (che qui dipende dal peso) e nemmeno il comfort, perché – se ti va bene – dentro puoi mangiare solo in piedi. E allora sarà la pizza. Quella al taglio della tradizione capitolina, che Marco, romano, ha esportato nel regno di Altero (lo storico pizzettaro della città), spodestandolo addirittura dal trono grazie all’ottima cottura, la paziente lievitazione (circa 24 ore) e le farciture originali. Poi la mangi e tutto diventa chiaro.