Across the University

Il primo festival della primavera, sull'erba ancora fresca, dal 9 al 14 aprile al parco delle Mura di Padova

Foto di Denis Donadel

Scritto da L.R. il 8 aprile 2019

Edizione numero 10 per il festival (a ingresso totalmente gratuito) che apre ufficialmente la stagione dei concerti all’aperto. Sbocciamo tutti assieme, come le margherite, i tarrassachi, i tulipani e le viole. Quest’ultime, Rino Gaetano insegna, dopo un po’ sfioriscono pure: come l’hype di certi cantanti, le sessioni d’esame, le bici in stazione, come l’innamoramento al bancone di un chioschetto per le birre. Carpe diem. Across the University è il posto giusto per cogliere l’attimo. Il festival organizzato dal sindacato studentesco Udu Padova ha raggiunto ormai le dieci primavere e si conferma uno degli eventi da non mancare. «È un’occasione per promuovere cultura, musica, spettacolo e aggregazione» spiegano gli organizzatori.  E per ballare, a piedi nudi “come le balinesi nei giorni di festa”: c’è un parco tutto per noi. Ecco il programmone ufficiale:

MARTEDÌ 9 APRILE
Inaugurazione mostra animata “Illustrastorie” di Rotten Productions e Marina Picari
Sul palco suonano la cantautrice MÈSA di bomba dischi e Clavdio di Bomba dischi.

MERCOLEDÌ 10 APRILE
Fairtrade Free Cocktail Party, Heathens Band, l’italianissimo dj Khalab al secolo Raffaele Costantino.

GIOVEDÌ 11 APRILE
“Tra muri e bombolette”: talk con Tony Gallo, Yama del Collettivo Ead e il  professore Guido Bartorelli.
Sul palco Jesse the Faccio e l’italianissima Any Other al secolo Adele Nigro.

VENERDÌ 12 APRILE
“Quando la musica fa la storia”: talk sull’ultimo decennio di musica con Dischirotti e Gold Soundz, con la partecipazione di Dutch Nazari. Sul palco l’italianissimo rapper Inoki Ness, al secolo Fabiano Ballarin, e Johnny Marsiglia.

SABATO 13 APRILE
“L’Europa che (r)esiste”: talk su modelli e pratiche di inclusione, con Mediterranea Padova e Antonio Silvio Calò, cittadino Europeo dell’anno 2018. Sul palco il padovanissimo Rayan e i romanissimi  Sorrowland con la lor formula crossover trap-avant-pop/emo.

DOMENICA 14 APRILE
Across at the Park: mercatino vintage, usato e vinili dalle 11 di mattina in tutto il parco.
Concerti con Sofar Sounds, l’it-psych-disco-music di Mille Punti e il luccicantissimo Splendore al secolo Mattia Barro già L’orso e attuale componente di Ivreatronic.

 

 

Ad could not be loaded.

Leggi anche

Ad could not be loaded.