ArtRockMuseum: Adriano Viterbini e la musica della sua vita

Il chitarrista e voce dei BSBE, ospite della rassegna musicale a Palazzo Pepoli giovedì 7 aprile, ci ha raccontato alcuni dei pezzi che hanno segnato il suo stile

Foto di Cecilia Ibanez

Scritto da La Redazione il 5 aprile 2016
Aggiornato il 11 aprile 2016

Dopo il fortunato esordio solista Goldfoil, Adriano Viterbini chitarrista e voce dei Bud Spencer Blues Explosion, ha pubblicato il nuovo Film O Sound (Bomba Dischi/Goodfellas). Un lavoro che vede il contributo di tanti numerosi musicisti di spessore. Solo per dirne alcuni: Marco Fasolo dei Jennifer Gentle, Fabio Rondanini (Calibro 35, Afterhours), Bombino e Alberto Ferrari dei Verdena, special guest nel classico di Sam Cooke Bring it on Home.
Giovedì 7 aprile alle h 19 Viterbini porta i suoi nuovi pezzi a Palazzo Pepoli per la rassegna ArtRockMuseum, ospite di quello che all’inizio era stato annunciato come secret concert.

Per arrivare preparati ci siamo fatti mandare una playlist di pezzi e album che hanno segnato il suo stile. Godetevela.

PARIS TEXAS
La musica di questa colonna sonora che ascoltai da ragazzo influenzò in modo determinante il mio approccio sulla chitarra.

 

TINARIWEN
Con questo brano intenso, semplice ed evocativo cominciai ad apprezzare il mondo musicale dei Tinariwen.

 

ELLIOTT SMITH
Elliott Smith è un gigante, la sua musica riesce a toccare delle corde emotive profonde.

 

ROBERT JOHNSON
Sono sempre stato affascinato da questo musicista eccezionale, come faceva ad essere così bravo? Chi gli insegnò a suonare così?

 

CHRIS WHITLEY
Lo vidi dal vivo in Svizzera alla fine degli anni 90, fu un innovatore del linguaggio blues, riuscì a fondere canzone d’autore, jazz, delta blues e alternative in una formula intensa e personale.

 

PAUL McCARTNEY
Adoro ascoltare la musica ed il suono di questo album particolarmente ispirato e prodotto alla grande

 

WEEZER
Da ragazzo questo album fu fondamentale, melodie non banali e malinconia mista a muri di chitarre micidiali.

https://www.youtube.com/watch?v=KKe7DkAURPA

 

BECK
Questo è uno di quei dischi che adoro regalare.

 

HELMET
Il suono degli Helmet, il ritmo e l’attitudine grunge/hardcore/jazz mi fu di ispirazione negli anni del liceo.

 

DEREK TRUCKS
Un innovatore della chitarra slide, con lui il mondo della chitarra ebbe una nuova evoluzione.