Estate 2019: niente più Guasto Village

Le attività nell'area universitaria assegnate a un nuovo progetto della cooperativa Le Macchine Celibi

Foto di Margherita Caprilli

Scritto da La Redazione il 18 aprile 2019

Il Guasto Village 2019 non ci sarà. A seguito dell’avviso pubblico emesso dall’Amministrazione per selezionare le migliori proposte per le attività culturali in Piazza Verdi e nella zona universitaria, nell’ambito di Bologna Estate 2019 è stato invece individuato “Piazza Verdi racconta“, progetto proposto da Le Macchine Celibi società cooperativa che si avvale della direzione artistica di Marcello Corvino Promo Music.

“Quello selezionato è un buon progetto che ci permetterà di animare culturalmente la zona universitaria e proseguire nel percorso avviato in questi ultimi due anni – afferma l’assessore alla cultura e promozione della città Matteo Lepore -. Piazza Verdi avrà di nuovo un palco per 4 mesi e sarà uno dei luoghi più importanti dell’estate”.

Tra le realtà culturali che hanno aderito al progetto di Macchine Celibi e che contribuiranno alla sua realizzazione figurano anche Bernstein School of Musical Theater, il collettivo Cantieri Meticci, l’associazione Il Giardino del Guasto, il Comitato Piazza Verdi Zona Universitaria e la Scuola di Teatro di Bologna Alessandra Galante Garrone; inoltre il Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna ha manifestato il proprio interesse a collaborare come partner.

Questa l’amara nota di Peacocklab, associazione ideatrice del Guasto Village: