I primi nomi del Transmissions Festival 2017

Dal 24 al 26 novembre a Ravenna il decennale del festival musicale del Bronson

Scritto da La Redazione il 13 settembre 2017
Aggiornato il 21 settembre 2017

Il festival del Bronson dedicato alle sonorità che gravitano attorno a drone, avant garde, weird folk e psych waves celebrerà quest’anno i dieci anni con un’edizione che dal 24 al 26 novembre radunerà band e compagni di viaggio conosciuti in questi anni. Viene, quindi, temporaneamente sospesa la formula che ha visto negli anni alternarsi alla direzione artistica miti dell’underground musicale e artistico (Stephen O’ Malley, Daniel O’ Sullivan, A Hawk And A Hacksaw, Nico Vascellari, Bruno Dorella) per fare un sunto dell’attività svolta fin qui.

Nome di punta già annunciato è quello degli Ulver che, accompagnati da Stian Westerhus, presenteranno il loro ultimo album “The Assassination of Julius Caesar” (24 novembre all’Almagià di Ravenna).

A loro si aggiungono oggi Lichens (Robert Aiki Aubrey Lowe), Lorenzo Senni, Love Theme (con Alex Zhang Hungtai), Daniel O’Sullivan, Bus De La Lum (Nico Vascellari), Adriano Zanni, Matteo Vallicelli e Tiresia (Bruno Dorella – Stefano Ghittoni).
E altri arriveranno nei prossimi giorni.

Questa la divisione dei giorni:

Venerdì 24 novembre / Artificerie Almagià, Ravenna
Ulver + Bus de la Lum (Nico Vascellari) + Stian Westerhus + Tiresia (Bruno Dorella & stefano ghittoni)

Sabato 25 novembre / Bronson, Ravenna
Lorenzo Senni + Robert Aiki Aubrey Lowe + Matteo Vallicelli + Daniel O’Sullivan

Domenica 26 novembre / TBA
Love Theme (with Alex Zhang Hungtai) + Adriano Zanni

È disponibile un numero limitato di abbonamenti a 30€ (più in omaggio la serigrafia del poster): http://bit.ly/TrasmissionsX
Per le prevendite dei singoli giorni: http://bit.ly/TR_X

L’artwork “Microgravity” è a cura di Alexander Tucker.

TRANSMISSIONS X_SWEB