Jazz is Dead! a Torino: tutta la line up

Con un cartellone di altissimo livello, dal 25 al 27 maggio torna la seconda edizione del festival torinese dedicato al jazz e alle sue espressioni sperimentali e contaminate

Foto di Tonje Thilesen

Scritto da La Redazione il 15 aprile 2018
Aggiornato il 23 aprile 2018

Il Jazz è morto! Di nuovo! E invece no: a giudicare dalla line up messa su quest’anno per la seconda edizione di Jazz Is Dead!, il jazz nella sua visione espansa e contaminata non potrebbe scoppiare di più di salute. Per il secondo anno, il festival gratuito organizzato da Arci Torino e con la direzione artistica di Alessandro Gambo alza la posta unendo avanguardia, musica dal mondo, progetti speciali e alcuni dei nomi di maggiori spessore del panorama di ricerca italiano e internazionale.

Il programma, diviso per “fili conduttori” nel corso dei tre giorni, è di quelli da circoletto rosso: dal pianoforte estatico di Lubomyr Melnyk agli ingranaggi sonori di Pierre Bastien, dalla nuova oscura creatura di Massimo Pupillo e Stefano Pilia alla combo infuocata composta da ZU (con lo storico batterista Jacopo Battaglia) insieme a Mats Gustafsson; e poi, tra gli altri, le sperimentazioni di Patrick Higgins, il duo batteria e sintetizzaotri modulari formato da Andrea Belfi e Francesco Donadello e la talentuosa cantante etiope Misrak Mossisa accompagnata dalla Rhabdomantic Orchestra in un live tra funk, psichedelia e jazz modale.

La location resta l’ex cimitero di San Pietro in Vincoli, luogo che si confa con evidente connessione logico-verbale al nome del festival, da anni animato settimanalmente da proposte teatrali e performative d’avanguardia. Anche la formazione musicale rientra nelle proposte di questa edizione di Jazz is Dead! La domenica mattina vi sarà un laboratorio di improvvisazione radicale tenuto da Antonio Zitarelli (Mombu) e accompagnato da alcuni musicisti del collettivo-orchestra Pietra Tonale di Torino. Di seguito tutta la line up: Jazz is Dead! Again!

PROGRAMMA

25 maggio, ore 18:00
Continuo, Discreto, Digitale
Pierre Bastien live
Lubomyr Melnyk live
Patrick Higgins live
Spime.IM live
The Dreamers dj set
TMSO dj set

26 maggio, ore 18:00
Dal Mondo
Mop Mop Electric Trio feat. Waine Snow live
Misrak Mossisa & Rhabdomantic Orchestra plays Ethiogroove live
One Blood Family live
NYEM dj set
Primitive dj set
Raw Tella dj set
Dj’mbo from Gambia dj set


27 maggio, tutto il giorno

Sei X Duo
ZEUS! live
Mombu live
NoHayBanda! live
Stefano Pilia & Massimo Pupillo in Dark Night Mother live
Andrea Belfi & Francesco Donadello live
Mingus: nero, giallo, bianco, perdente! live act

extra:
giovedì 3 maggio @ Diavolo Rosso, Asti – ingresso 5€ segue comunicazione dedicata
Chris Corsano live

sabato 23 giugno @ Scavi archeologici “Villa Romana” Almese (TO) – ingresso 5€ segue comunicazione dedicata
ZU feat. Mats Gustafsson plays How To Raise an Ox live
Paul Beauchamp live