La lettera del Comune di Bologna all’XM24

La convenzione è scaduta il 31 dicembre 2016. Ora l'Amministrazione rivuole indietro l'immobile

Scritto da La Redazione il 1 febbraio 2017

L’XM24 ha reso nota la lettera ricevuta da parte del Comune di Bologna che chiede all’associazione di lasciare l’area di Via Fioravanti 24 per un “progetto di riqualificazione”.

Eccola qui sotto:

XM24_Via-Fioravanti_24_lettera_comune-1

Questa la risposta dell’XM24:

Con dodici righe – neppure una per ciascun anno di Autogestione, XM24 ne conta 15 – il Dipartimento Cura e Qualità del Territorio svela le vere “strategie dell’Amministrazione“.

Dodici righe, discusse da chissà quanto e chissà dove, protocollate il 25 gennaio, e solo ieri, il 31 , spedite via mail al Comitato per la Promozione e la Tutela delle Esperienze Sociali Autogestite.

Nel frattempo, il teatrino politico.

L’odore dei soldi degli EXPO spinge forse ad allungare il passo? Più lungo della Gambarelli…

Ribadiamo il valore dell’Autogestione.

Curiose e curiosi di capire quali siano le “attività istituzionali” annunciate nella lettera che invita ad abbandonare l’immobile di XM24.

In attesa di scoprirlo condividiamo la relazione consegnata all’amministrazione, un piccolo riassunto di quello che abbiamo fatto e continueremo a fare.

Sta per succedere qualcosa