Le mostre degli spazi indipendenti di Bologna insieme per un BBQ

Un nuovo progetto di Arte Fiera Polis che raggruppa spazi no profit e artists run space

Scritto da La Redazione il 23 gennaio 2018

BBQ è uno dei nuovi progetti del contenitore Arte Fiera Polis 2018. Nato dal un’idea dell’artista Mia D. Suppiej, raggruppa dall’1 al 5 febbraio le performance e le mostre di alcuni spazi no profit e artists run space della città ovvero Gelateria Sogni di Ghiaccio, Localedue, Malgrado, Porto dell’Arte, Tripla e Prontissimi.

Si legge nel comunicato: «Una viva rete di connessioni sfugge alla formalità delle relazioni e del buon vicinato e si basa su quelle lunghe sudate attorno alla brace, prendendosi cura dell’attesa perché il cibo sia pronto. Diverse storie e pratiche individuali hanno il tempo di ascoltarsi e influenzarsi, disegnando un’unica dimensione storica che suggerisce l’esser parte di un’enorme vicenda comune.»

Venerdì 26 gennaio alle ore 15 il progetto verrà presentato nell’Aula Magna dell’Accademia Belle Arti Bologna, mentre per l’aperitivo di inaugurazione l’appuntamento è previsto per giovedì 1 febbraio alle h 18 al Caffè della Piazza di via Azzo Gardino 12/a.

Qui sotto invece il programma delle mostre.