Movement Torino Music Festival

Il cugino europeo dell'importante festival di Detroit, per la sua dodicesima edizione, raddoppia le serate al Lingotto e spara i primi botti con l'annuncio di alcuni headliner

Scritto da La Redazione il 21 luglio 2017
Aggiornato il 25 luglio 2017

Dopo il successo di Kappa FuturFestival 2017 con 45000 persone accorse al bellissimo Parco Dora gli stessi organizzatori annunciano le date e i primi nomi del loro festival invernale: Movement Torino Music Festival.

Quest’anno Movement raddoppia con due appuntamenti all’insegna della musica elettronica con big name internazionali. Il festival avrà due nottate al Lingotto, il 28 e il 31 ottobre, che per l’occasione diventa “Casa Movement”. Tra i primi nomi annunciati di una ricca line up troviamo Sven Väth, Jeff Mills, Modeselektor, Luciano, Octave One live, SBTRKT, Derrick May, Cobblestone Jazz, Apollonia e Robert Hood.

Un’altra novità di questa dodicesima edizione è la HALLOWEEK: sette giorni dal 27 ottobre al 1 novembre dedicati alla musica elettronica del presente e del futuro e alle arti digitali che coinvolgeranno i luoghi più significativi della città, dal Politecnico all’Aeroporto Pertini, dall’Audiodrome Club al Lingotto.

Nel frattemo se non volete aspettare ottobre c’è anche Movement Croazia che da quest’anno si terrà in collaborazione con Sonus Festival dal 20 al 24 Agosto nell’isola di Zrce Beach a Pag. Il 24 Agosto la serata targata Movement propone i djset di Sven Väth, Joseph Capriati, Luigi Madonna e Dorian Paic.