Nasce la nuova label bolognese Shifting Records

Costola di TimeShift, inaugura con l’EP “Misbehaviours” di Kobold e Computer Numerical Control

Scritto da Ufficio stampa il 24 luglio 2017

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Shifting Records squarcia in due la quiete discografica estiva lanciando ufficialmente “Misbehaviours”, lavoro a quattro mani firmato Andrea Gargiulo a.k.a. Kobold e Federico Collina alias Computer Numerical Control disponibile da oggi in vinile e in digitale via Bandcamp. L’EP è il primissimo prodotto della label bolognese, ultima ramificazione in ordine temporale della famiglia-crew Timeshift fondata tre anni fa proprio dai due producer, e ha le fattezze di un manifesto sonoro e immaginifico. La release fisica contiene infatti anche uno speciale inserto cartaceo che delinea poeticamente le prospettive e gli intenti della neonata etichetta, fedeli allo spirito raw-techno caratteristico delle esperienze sviluppate sotto l’insegna Timeshift.

Le quattro tracce incise sui due lati del disco, compreso il remix affidato al producer romano Francesco Visconti noto ai più con l’alias VSK, costituiscono una sorta di personalissima ode alle asperità dell’EBM. Le atmosfere sature di una tensione inesorabile e a tratti soffocante delle prime due tracce (“Obscene Gestures” e “Smelling Objects”) lasciano spazio nel B-side a ritmiche dal passo marziale, per uno score che di fatto unisce i punti tra il sound di Ancient Methods e quella roughness propria del primo Samuel Kerridge.

Dopo i rumors e una mini anteprima saltati fuori negli scorsi mesi, ecco in anteprima assoluta per il canale Youtube HATE lo streaming del disco masterizzato al Kitchenstudio3 di Bologna e recante in copertina l’artwork realizzato da Emanuele Luppino. “Misbehaviours” sarà presentato in occasione dello showcase Timeshift in programma questo giovedì a Berlino nel corso di Rituals, appuntamento settimanale che ha luogo nel noto club Suicide Circus in Friedrichshain.

Ad could not be loaded.

Leggi anche

Ad could not be loaded.