Nel 2022 torna Arte Fiera: l’annuncio della nuova edizione

Scritto da La Redazione il 24 novembre 2021

Dopo lo stop causato dalla pandemia, dal 21 al 23 gennaio 2022 si svolgerà la 45esima edizione di Arte Fiera. Sarà la terza volta sotto la direzione artistica di  Simone Menegoi che ripropone i punti di forza della formula messa a punto nelle due edizioni precedenti con tre sezioni curate e su invito che affiancano la Main Section – 139 le gallerie – per approfondire altrettanti ambiti importanti per l’identità della fiera: l’arte moderna e del dopoguerra storicizzato curata da Marco Meneguzzo (Focus), la pittura del nuovo millennio curata da Davide Ferri (Pittura XXI), la fotografia e il video a cura della piattaforma Fantom (Fotografia e Immagini in movimento).

“Dopo aver gestito in modo responsabile e trasparente gli effetti della crisi pandemica – ha dichiarato Menegoi – Arte Fiera si ripresenta a testa alta; con una selezione di gallerie senza cedimenti qualitativi, e che si arricchisce anzi di alcune interessanti new entries; con allestimenti rinnovati; con un percorso di visita più razionale ed efficiente”.

La selezione mirata di gallerie si unisce a un approccio che punta a dare spazio alle poetiche individuali, con l’esplicito invito rivolto agli espositori di presentare un numero limitato di artisti. Come in passato, inoltre, sono state incoraggiate le proposte monografiche, tanto per gli artisti storicizzati quanto per le ultime generazioni. Gli stand monografici – 35, circa un quarto del totale – costituiscono anche nel 2022 una presenza significativa.

Come nel 2020, la fiera avrà luogo nei padiglioni 15 e 18, dedicati rispettivamente al contemporaneo e all’arte del XX secolo, ma con un nuovo percorso di accesso che permetterà di scegliere liberamente quale padiglione visitare per primo.