Sui colli riapre RUDERE: aperitivi, grigliate e musica

Anche quest'anno il Rude apre la propria succursale a pochi passi da Monte San Donato.

Scritto da La Redazione il 24 maggio 2019
Aggiornato il 5 giugno 2019

Stavamo aspettando notizie da un po’ e sono arrivate oggi: il Rudere riaprirà presto, venerdì 7 giugno. Parliamo della succursale del Rude, il bar di via Rialto, che lo scorso anno ci fece battere il cuore con la sua nuova avventura sui colli a pochi metri da Monte Donato, in via Gaibara 1. Un fondo collinare all’interno del parco pubblico di Forte Bandiera su cui si erge, appunto, qualche rudere tra cui il Podere Canova, da qualche anno in concessione all’Associazione di Promozione Sociale Il Ventaglio di O.R.A.V (Opportunità, Responsabilità, Attitudini, Valori) con l’obiettivo di recuperare gli spazi verdi includendo persone con disagio psichico. Stesso posto, quindi, stesse birre fredde, stesse grigliate, stessa presa bene con una programmazione di eventi che includerà proiezioni sotto le stelle, dj set e concerti. Come lo scorso anno è necessario associarsi per la stagione 2019 al costo di 5 euro. Si parte con il concerto dei Cacao e Actionman, e ci sarà anche una navetta gratuita ogni 20 min con partenza dai Giardini Margherita. Il luogo di ritrovo è il Chiosco Zavaj in via Drusiani 4 dove ci si potrà anche pre tesserare in modo da evitare la fila.

Il Rudere è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 18 circa alle ore 1, il sabato e la domenica dalle ore 12 circa alle ore 24.