Una storia sospesa: il romanzo collettivo del Collettivo HMCF

Ecco come partecipare

Scritto da La Redazione il 12 marzo 2020
Aggiornato il 15 marzo 2020

La storia ha già un principio, ma ognuno può continuarla a proprio modo costruendo così un romanzo collettivo. L’idea è del Collettivo HMCF e non a caso arriva in questo momento di clausura che per molti è anche solitudine. Si chiama Una storia sospesa, una staffetta alla quale tutti possono partecipare lasciando il proprio contributo qui: “Guardate a che punto è il protagonista – scrivono -, cambiate il punto di vista, fate entrare nuovi personaggi nella storia, riportate in vita i dinosauri, andiamo a vivere su marte, creiamo una nuova società o semplicemente, scriviamo una storia d’amore che va a finire male. Insomma, le possibilità sono infinite, c’è solo bisogno di una sana collaborazione e una volta che hai fatto, puoi rifarlo, dirlo a qualche amico o semplicemente tenere la storia lì, in sospeso, tanto qualcuno passerà e tutto proseguirà”.

C’è tempo fino al 3 aprile (per il momento). Qui le info.