Do 20.06 2019 – So 23.06 2019

Saturnalia 2019

Wo

Macao
Viale Molise 68, 20137 Milano

Wer

  • Mark Fell

Wann

Donnerstag 20 Juni 2019 – Sonntag 23 Juni 2019
H 20:00

Wie viel

€ 10/5 (giornaliero)

Macao viale Molise

0:00
0:00
  • Section 1-7 - mixed

    Mark Fell

  • Untitled 1

    Mark Fell

  • Untitled 3

    Mark Fell

Courtesy of Spotify™

Esattamente cinque anni fa, a Milano prendeva vita un evento collettivo interamente organizzato dalle forze „dal basso“ di Macao, e in particolare dal Tavolo Suono: Saturnalia. Ad accompagnarlo una dichiarazione di intenti che lasciava pochi dubbi, «Macao non è un club / Saturnalia non è un festival e non è un rave / non abbiamo bisogno di divisioni tribali». Più che un „evento“, una visione collettiva e autonoma di festival, che in tutti i modi non si piegava alle logiche di mercato degli eventi musicali (e men che meno del clubbing), in nome di valori quali auto-organizzazione, condivisone, libera espressione artistica, inclusività e uguaglianza.

Tutto questo è stato reso possibile grazie all’incontro di un gruppo di persone che hanno creduto in questa visione, fino ad arrivare a oggi, nel 2019, con una settima edizione in un’Italia diversa e una città diversa rispetto al 2014, lasso di tempo in cui la crisi del tempo ha lievitato ulteriormente, non facilitando le cose a nessuno. Saturnalia resiste con una nuova edizione alle porte e un tour del Tavolo Suono in giro per l’Italia e per l’Europa – Praga, Berlino, Londra, Roma – avvenuto nei mesi scorsi per promuovere l’evento. La missione rimane la stessa per cui tutto quanto è iniziato: supportare gli artisti, i volontari e il pubblico per cooperare su un pari livello attraverso un momento di crescita che propone di cambiare l’attuale clima culturale.

Quest’anno il festival durerà tre giorni e vedrà coinvolti tutti gli spazi di Macao, dai sotterranei ai tetti, alle sale, al giardino. Le attività oltre ai live e ai dj set, saranno molte con talk e workshop. Le sonorità spazieranno (e spiazzeranno) come sempre, da musica acustica a musica elettronica rappresentativa e inclusiva di tutti i mondi sonori possibili, di tutti i desideri, di tutte le energie e tutte le espressioni, senza alcuna barriera. Un insieme di persone e di esperienze che restituiranno ai partecipanti il suono del tempo che corre, aprendo a nuovi mondi e nuove scoperte sonore.

LINE UP:
Aemong
Alexandre Bavard presents Bulky
Allucinazione Metropolitana w/ Kaleidoscope, Nosferatu, Headsplitters, Languid + TBA
Arcangelo
Cadaver Mike
core.pan
Crystallmess
Desculonización
Dis Fig
John Wiese
Lechuga Zafiro
Heather Leigh
HER (Salvatore Iaconesi + Oriana Persico) & Facebook Tracking Exposed
Iceboy Violet
Katatonic Silentio
LOFT
Lorem
Marius Georgescu
Mark Fell and Justin Francis Kennedy present XXYZZY
Metaphore Collectif w/ Cardinal & Nun, Shlagga b2b Israfil
Morgiana Hz
mrzb & Pietro Agostoni
No Symbols w/ Beneath, Laksa UK, re:ni
Pedro Marum, Lou Drago, Bogomir Doringer
Piezo + Bidimensional Gangsta MC
Polyphones w/ Sabina Covarrubias, Gaël Segalen, Emma Souharce
Prison Religion
Quantum Natives w/ Æthereal Arthropod, Benelux Energy, Terribilis
REALIA + Cielofuturo
Sbrilly Sbratti
Scardanelli/Weightausend
Slagwerk w/ Otis b2b Terrorriba
Survive w/ Uforider, D’Arcangelo, Inner Lakes b2b Cosimo Damiano
T.E.W.
TOLOUSE LOW TRAX
UnicaZürn

Geschrieben von Jacopo Panfili

Contenuto pubblicato su ZeroMilano - 2019-06-16