Fr 24.01 2020

Paky

Wo

Goa
Via Giuseppe Libetta 13, 00154 Roma

Wann

Freitag 24 Januar 2020
H 23:30

Wie viel

€ 15/10 in lista

Kontakte

Sito web

Veranstalter

Touch The Wood

Anche io, come Paky, „giro a Rozzi, sì giro a Rozzi“: nel senso che a „Rozzi“ – che ormai ha soppiantanto l’antico „RozzAngeles“ nello slang cittadino – ci abito; dunque canto „non mi muovi, fra‘, da Rozzi, sì, frate‘, a Rozzi, io qua ci muoio, uoh„. Ma non so se ci voglio morire su serio, romanticamente mi immagino di finire i miei giorni sulle Dolomiti, ma chissà, „uoh“.

Scherzi a parte, sono parecchio fiero che un mio concittadino abbia spaccato tutto con una canzone che ha un flow onestamente irresistibile, che è piaciuta tantissimo a un pubblico anche minorenne (storia vera: alle medie di Basiglio, quando la prof. ha chiesto «Chi è di Rozzano?», è partito un „Rozzi, sì, giro a Rozzi“ che manco nei quartieri ALER), con un testo chiaramente provocatorio e nello stesso tempo realista e reale della vita dell’hinterland con il più alto numero di case popolari in Europa per abitante. Bravo Paky, continua così: ci vediamo a Rozzi, fra‘, uoh.

Geschrieben von Simone Muzza 20089

Contenuto pubblicato su ZeroRoma - 2020-01-10