Fr 30.10 2020 – Mi 04.11 2020

Only Loners Left Alive

Wo

Scalo Lambrate
Via Pietro Andrea Saccardo, Milano

Wann

Freitag 30 Oktober 2020 – Mittwoch 04 November 2020

Wie viel

free

Irriverenti, provocatorie e avanguardiste: è così che le opere dell’artista Evgen Čopi Gorišek si presentano al panorama dell’arte contemporanea in un momento storico in cui l’evoluzione tecnologica si sta rivelando il pilastro portante della nostra epoca.
Nato nel 1994 in Slovenia, Čopi Gorišek entra in contatto con il mondo dell’arte per la prima volta all’età di 16 anni, quando viene affascinato da una mostra di Pop Art.
Ad attirare la sua attenzione furono i colori forti, i messaggi subliminali e la capacità delle immagini di riuscire a veicolare una dichiarazione che non fosse considerata elitaria, ma di facile comprensione per la massa.
Elementi, questi ultimi, che nel corso della sua formazione e del suo percorso l’artista analizzerà, elaborerà e trasformerà sino a renderli caratteristiche costitutive e fondamentali dei propri dipinti. Le sue opere sono realizzate attraverso l’uso di vernice spray, pastelli ad olio e acrilici: tecniche che permettono a Gorišek di far coesistere in un’unica dimensione una minuzia tecnica tale da rendere la tela un perfetto paesaggio immaginario ad effetto 3D.
Ad arricchire la sua complessa realtà stilistica vi è un’incessante analisi dell’uomo inteso come parte integrante di una società che, da un lato lo rende schiavo e, dall’altro, lo porta a ribellarsi. È da questa premessa che Evgen Čopi Gorišek inizia ad interpretare il periodo di lockdown forzato come principale fonte d’ispirazione della nuova produzione artistica, oggi protagonista della mostra “Only Loners Left Alive” a cui Plan X Art Gallery dedica l’intero spazio.
Vivere la vita sociale senza aver modo di poter incontrare le persone ha avuto un forte impatto e indotto un cambiamento nel pensiero circa la prospettiva di vita di Gorišek. E’ stato sufficiente il primo mese di isolamento e qualche effimera chiamata online per dimostrare all’artista quanto quella che oggi viene denominata la “generazione dei social” sia in realtà una società che viaggia sempre di più verso una direzione asociale ed egocentrica. Vivremo così anche in futuro? Che ne sarà del contatto fisico come le strette di mano, i baci o gli abbracci? Tornerà possible andare ad un concerto o ad un evento pubblico senza la sensazione di sentirsi ingabbiati in qualcosa più grande di noi? Tutte domande, pensieri e istanti che Evgen Čopi Gorišek coglie nelle opere esposte, spesso lasciando intravedere diverse sfumature di emozioni, tra le quali ritroviamo più spesso malinconia, rabbia e ironia.
È necessario prenotare la visita su https://www.eventbrite.com/e/biglietti-only-loners-left-alive-evgen-copi-gorisek-solo-show-126087082859

Geschrieben von Lucia Tozzi