Di 27.07 2021 – So 01.08 2021

Nextones 2021: tutto il programma

Wo

Val d’Ossola
val d'ossola, Val d'Ossola

Wann

Dienstag 27 Juli 2021 – Sonntag 01 August 2021

Wie viel

ingressi vari

Kontakte

Sito web

Veranstalter

Threes Production + Tones on the Stones

Piemonte, Tones On The Stones, festival

Se non avete mai sentito parlare del „festival nelle cave piemontesi“ avete mancato l’appuntamento con una delle realtà più interessanti e sorprendenti del panorama culturale italiano. Breve ripasso: questo atipico festival calato nello scenario bucolico e selvaggio della Val D’Ossola – al crocevia tra Piemonte e Lombardia, abbracciando il Lago Maggiore – vanta una storia ormai decennale col nome di Tones on the Stones, che sotto la direzione di Maddalena Calderoni ha trasformato le tipiche cave rocciose della zona in teatri a cielo aperto, unendo musica d’autore, spettacoli multidisciplinari e valorizzazione del territorio. Poi è arrivato Nextones, grazie al contributo di Terraforma e Threes: stessa volontà di proporre un’esperienza unica e in stretto contatto con la natura, ma orientata alla ricerca in ambito elettronico.

Il titolo e filo conduttore dell’edizione dell’anno scorso era „Before & After“ e invitava a una riflessione su come trasformare la crisi della pandemia in un’opportunità di cambiamento… Ne usciremo migliori? Il festival pare aver raccolto la sfida, se pensiamo che ha trovato una casa stabile nella Cava Gneiss, inaugurando il progetto di riqualificazione sulla lunga distanza Tons Teatro Natura e aggiungendo due ulteriori sezioni – Riverberi Jazz a fine agosto e Campobase a inizio settembre – a un programma già ricco ed eclettico.

Quattro sezioni nell’arco di due mesi: impossibile condensare tutto in un bignami ma segnaliamo in primis la partenza pirotecnica il 22 luglio con l’incatalogabile pianista armeno Tigran Hamasyan, sperimentatore virtuoso e ambizioso nel suo approccio alla composizione classica influenzato tanto dal prog-rock quanto dalla glitch music e dai canti tradizionali della sua terra. A fine luglio, il trip targato Nextones farà tappa in varie location tutte da scoprire: nel pittoresco Villaggio Ghesh per il set di Sara Berts (nella scuderia torinese della Gang of Ducks) e in chiusura per il progetto Tamburi Neri, nel canyon degli Orridi di Uriezzo per la perfomance di Tomoko Sauvage (che sonorizzerà letteralmente dei recipienti d’acqua con degli idrofoni: chi c’era al suo ultimo passaggio torinese al Superbudda ricorderà senz’altro questa magia) e nello scenario fiabesco di Alpe Devero insieme a Dj Barefoot.

Tra i protagonisti del weekend in cava ci sarà Caterina Barbieri (che presenta in anteprima mondiale un live col sassofonista norvegese Bendik Giske, la dj e producer Nkisi e i visual di Marcel Weber), Pantha Du Prince con un set tra elettronica sciamanica e strumenti analogici da lui stesso costruiti e Adiel (di casa al GOA nonché titolare della label Danza Tribale). In mezzo, un produzione realizzata ad hoc che promette un’esperienza totalizzante e da brividi col pianista Lubomyr Melnyk, affiancato dal violoncello di Julia Kent e l’elettronica di Spime.IM. Sarà bello ritrovarsi, sarà bello perdersi.

PROGRAMMA:
27 LUGLIO

Orizzontale presents “Around Tables“
Sara Berts presents „Ayni“ live

28 LUGLIO
Felicity Mangan & Radio Safari
Tomoko Sauvage „Waterbowls“ live

29 LUGLIO
SHERPA presents: Collettivo Vendül with MICHELE COMI
Rayon Vert presents Dj Barefoot

30 LUGLIO
Francesca Mariano presents „Water Info Transmission”
WOOD*ING with Valeria Margherita Mosca
Pantha Du Prince presents „Conference of Trees“
Caterina Barbieri presents light-years with Bendik Giske & Nkisi

31 LUGLIO
LUBOMYR MELNYK & SPIME.IM feat. JULIA KENT presents The End Of The World live world premiere
Adiel djset

1 AGOSTO
Tamburi Neri presents Odissea del Ritmo extended djset

BIGLIETTI
Il Full Week Pass offre la possibilità di partecipare in maniera esclusiva a tutte le attività del programma di Nextones dal 27 luglio al 01 agosto. Il programma della settimana è pensato per un massimo di 20 partecipanti, nel pacchetto è incluso anche il vitto e l’alloggio per tutta la durata del programma. Il Full Week Pass comprende la performance site-specific di Tomoko Sauvage, l’escursione con Michele Comi e il Collettivo Vendul, il workshop con Felicity Mangan e Radio Safari ed i live musicali del weekend di Pantha du Prince e del progetto presentanto in anteprima mondiale The End of The World.

Il Weekend Pass include le performance del 30, 31 luglio e 01 agosto. Non è prevista la possibilità di campeggiare.
Prevendite QUI

Geschrieben von Lorenzo Giannetti