Di 26.10 2021 – Fr 29.10 2021

GBM50: La festa per i cinquant'anni di Musica Elettronica a Bologna

Wo

Bologna
Bologna

Wann

Dienstag 26 Oktober 2021 – Freitag 29 Oktober 2021

Wie viel

free

Kontakte

Sito web

Caterina Barbieri @ Sonar Athens

Pare che le prime esperienze di musica elettronica a Bologna siano da ritrovare nel 1971 nel corso del fisarmonicista e tecnologo Felice Fugazza (1922-2007) del Conservatorio di Musica “G. B. Martini”. Da quel momento la materia ha continuato a crescere, soprattutto negli ultimi dieci anni, anche grazie alla presenza del compositore e teorico Lelio Camilleri, capace a metà degli anni Duemila di trasformare la vecchia struttura del corso negli attuali quattro profili formativi di taglio universitario, frequentata oggi da oltre cento studenti.

Nel 2021 ricorrono, quindi, i 50 anni di musica elettronica a Bologna, anniversario che sarà celebrato dal Conservatorio stesso attraverso una molteplice prospettiva, che possa ricordare gli esordi, ma anche presentare musicisti, opere e riflessioni che hanno intersecato il percorso della Scuola di Musica Elettronica di Bologna o che tutt’ora contribuiscono al fermento artistico della sperimentazione musicale della città. Una festa musicale con compositori affermati, giovani musicisti, studiosi e didatti.

Ecco il programma che si snoda in diversi luoghi della città:

MARTEDÌ 26 OTTOBRE

Museo Internazionale e Biblioteca della Musica – Ore 11 -18.30 (fino al 14 novembre)
CONTINUUM | Installazione sonora ispirata a Giovanni Battista Martini
A cura di Matteo Pastorello e Andrea Trona

GBM50ff~ BolognaSound, Circolo DEV, Ore 21 a cura di Elettronica Collettiva Bologna in collaborazione con Slowth Records
In occasione di BolognaSound Vol.2 – Special Edition GBM50

MERCOLEDÌ 27 OTTOBRE

Conservatorio „G. B. Martini“, Ore 16, Sala Bossi
Lectio Magistralis | DANIEL TERUGGI

Ore 18, Sala Fugazza
AUDIOVISIONI BOLOGNA | a cura di Lelio Camilleri e Aurelio Zarrelli
Musica: Giorgia Lo Bianco, Christben Mootoosamy, Vicky Koushiappa, Paolo Capponi,Carlos Andres Bonilla Garcia, Lorenzo Marra, Lorenza Ceregini
Video: Martina Mele, Matteo Zenari e Kevin Vignaduzzo, Jim Davies, Veronika Bolotina,Carlos Andres Bonilla Garcia, Gabriella Mazzarello, Elizabeth Bloom

Ore 20, Sala Fugazza
CONCERTO
Paolo Geminiani, La “quarta” Venezia

GBM50ff~ Discomfort Dispatch #31, Freakout Club, Ore 22
a cura di Elettronica Collettiva Bologna

GIOVEDÌ 28 OTTOBRE

Conservatorio „G. B. Martini“  Ore 16, Sala Bossi
INCONTRO PUBBLICO
“La Scuola di Musica Elettronica da Fugazza al nuovo ordinamento: cronaca di una crescita culturale”; Francesco Giomi: “Attualità italiana della Scuola bolognese”; Oderso Rubini: “Gli inizi nel mondo analogico”; Lelio Camilleri: “Dalla bottega del vecchio ordinamento ai nuovi profili”; Donatella Pieri: “L’apertura internazionale”; Aurelio Zarrelli: “Musica Applicata come dimensione alternativa”.

Ore 17:30
Intitolazione della Sala ex-palestra a Gianfelice Fugazza

Ore 18, Sala Fugazza
CONCERTO
Simone Faraci, Un giardino improvviso (2019)
Valerio Maiolo, The neat sensation of our separation, per due organi elettrici modificati (2019)
Salvatore Miele, La prima discesa in mare, libera improvvisazione per corde basse e dispositivi (2021)

Ore 20, Sala Fugazza
CONCERTO
Patrizio Barontini, Ker (Video Federica La Rosa); Annamaria Federici, suono al paeSer(à), per voce ed elettronica (2021), voce e testo: Roberta De Piccoli
Francesco Giomi, Scabro(2012)
Alessandro Ratoci, No Hay Orchestra, per live electronics solo (2021)
Caterina Barbieri, Fantas (2019)

VENERDÌ 29 OTTOBRE

Conservatorio „G. B. Martini“,  Ore 16, Sala Bossi
Lectio Magistralis | LELIO CAMILLERI
“Il favoloso mondo della musica elettroacustica”

Ore 18, Sala Fugazza
CONCERTO
Luigi Mastandrea/Andrea Pelati, HOLO, improvvisazione di gruppo per almeno 4 laptop(2010-2021), con Fernando Hester, Federico Inzerillo, Luigi Mastandrea, Andrea Pelati
Vincenzo Scorza, Primes(2013)
Marianna Murgia, Noir

Ore 20, Sala Fugazza
CONCERTO
Marco Biscarini e Luca Leprotti, Grains, per voce e live electronics (2021), voce: Marta Ascari
Lelio Camilleri, Arrivals/Departures (2021) (prima esecuzione assoluta)
Simonluca Laitempergher, Prima ipotesi sul reale (2019-2021)
Michele Serra, Dal diario del miousignolo canterino (2003) (prima esecuzione assoluta)
Stefano Pilia, CODEXIII(0), per violoncello ed elettronica (2021), violoncello: Giuseppe Franchellucci

GBM50ff: So Beast (opening: SDG), Labàs, Ore 22
a cura di Elettronica Collettiva Bologna

Geschrieben von LR