Quante volte capita, passeggiando sotto i portici di Bologna, di scorgere dietro un portone un’inaspettata oasi naturale? Bologna la rossa nasconde in realtà più verde di quanto si possa immaginare e tra ville e palazzi storici si possono incontrare spesso giardini incredibili, frammenti di antichi orti conventuali o creazioni moderne. Un patrimonio che l’evento Diverdeinverde ci ha aiutato a riscoprire portandolo alla luce nei giorni di maggio in cui la fioritura raggiunge l’apice della bellezza.
Ma i giardini sono sempre lì e, passandoci, una sbirciatina – con discrezione – potreste darla se li trovate aperti o vi fanno entrare. Eccone alcuni dentro le mura.

Guarda la mappa
luoghi_categorie

Palazzo Bolognetti

Strada Maggiore 46, Bologna

luoghi_categorie

Palazzo Sàssoli

Vicolo Bolognetti 18, Bologna

luoghi_categorie

Palazzo Sanguinetti c/o Museo della Musica

Strada Maggiore 34, Bologna

luoghi_categorie

Via Quadri 6

Bologna

luoghi_categorie

Giardino di Santa Marta

Via Torleone 4/1, Bologna

luoghi_categorie

Giardino del Guasto

Via del Guasto, Bologna

luoghi_categorie

Palazzo Bentivoglio

Via del Borgo di San Pietro 1/c, Bologna

luoghi_categorie

Via Capo di Lucca 12/a

Bologna

luoghi_categorie

Fondazione Zucchelli

Vicolo Malgrado 3/2, Bologna

luoghi_categorie

Palazzo Hercolani

Strada Maggiore 45, Bologna

luoghi_categorie

Via Fondazza 62

Bologna

luoghi_categorie

Giardino di Casa Carducci

Piazza Carducci 5, Bologna

luoghi_categorie

Palazzo Agucchi

Via Santo Stefan0 75, Bologna

luoghi_categorie

Orti di Orfeo

Via della Braina 7, Bologna

luoghi_categorie

Palazzo Rosselli del Turco

Via Santo Stefano 63, Bologna

luoghi_categorie

Palazzo Zani

Via Santo Stefano 56, Bologna

luoghi_categorie

Via Guerrazzi 30

Bologna

luoghi_categorie

Palazzo Hercolani-Bonora

Via Santo Stefano 30, Bologna

luoghi_categorie

Casa Masetti Zannini

Via Cà Selvatica 4, Bologna