Al via la Milano Digital Week

Da città aumentata a città trasformata: da lunedì 25 a sabato 30 al via la terza edizione, completamente online

Geschrieben von La redazione il 25 Mai 2020

Foto di Alberto Wolfango Amedeo D'Asaro aka Palazziclub

Inutile soffermarsi su quello che doveva essere e non è stato, meglio guardare avanti e, per questa terza edizione, collegarsi online con la prima delle week milanesi – dopo il bellissimo preludio di Piano City – che prova a ripartire.
L’evento, inizialmente incentrato sul concetto di „città aumentata„, muta in quello di „città trasformata“: dalla pandemia e da tutto ciò che ne consegue, ovviamente, ma anche nella partecipazione e collaborazione di cittadini, aziende, istituzioni, assessorati e molti altri attori che hanno fatto confluire saperi ed esperienze, trasformandoli in contributi interattivi, rendendo
Milano, ancora una volta, una città-piattaforma aperta a tutti.

Con oltre 500 eventi, Milano Digital Week ribadisce l’importanza di un confronto aperto e inclusivo su temi che sono oggi veicolati e supportati dal digitale: dal lavoro all’education, dalla governance all’ambiente, fino all’economia sostenibile, e ancora media, salute e privacy, disuguaglianze, arte musica e cultura, bambini: qui l‘agenda con tutti gli appuntamenti.
Zero, media partner di Milano Digital Week, ha selezionato un po‘ di appuntamenti a cui connettersi insieme:

Martedì 26 maggio ore 17:30
Eventi digitali Covid 19: una lezione di resilienza o un nuovo modello di business?
I protagonisti del mondo degli eventi dal vivo si confrontano sulle prospettive future dei modelli digitali nati nell’era del distanziamento sociale. Con Salvatore Sagone, Anna Zo, Paolo Iabichino, Cristian Confalonieri, Raffaello Napoleone, Alessandra Lanza, Paola Marazzini, Arturo Galansino

Mercoledì 27 ore 17
Stanze Comunicanti – Disegnare e immaginare suoni e immagini a distanza
Una conversazione sui processi collaborativi e produttivi audio e visivi digitali. Partendo dal racconto di progetti realizzati recentemente (musicali, audiovisivi), verranno affrontate dinamiche e tematiche alla base dei processi creativi e delle pratiche di ideazione, realizzazione e sviluppo di opere digitali. Con Enrico Ascoli, Matteo, Rino Stefano Tagliafierro, Painé Cuadrelli

Venerdì 29 (ore 15-00) e Sabato 30 (ore 00-03) maggio
Crave by COVID ROOM
Uno spazio virtuale inclusivo dove ogni utente può interagire con l’artista e con gli altri, creando un senso di assembramento virtuale e coesione. L’evento sarà accompagnato da live performer, musicisti e dj.

Sabato 30 maggio ore 17:00
Happy Together
Conversazione sullo spazio fisico e su quello virtuale tra gli artisti visivi Francesco Jodice e The Cool Couple (Niccolò Benetton & Simone Santilli)

Sabato 30 maggio ore 21:00
Concerto di chiusura con Venerus + Mace (live streaming a pagamento)

E, a proposito di musica, da ascoltare le playlist su Spotify di Music Innovation Hub per Milano Digital Week.

Qui sotto le interviste di ZERO ad alcuni dei protagonisti della manifestazione.