La mostra del Pirelli HangarBicocca su Fontana premiata a New York

A cura di Marina Pugliese, Barbara Ferriani e Vicente Todolí, AMBIENTI/ENVIRONMENTS ha sbancato

Lucio Fontana, Fonti di energia, soffitto al neon per “Italia 61”, a Torino, 1961/2017, veduta dell’installazione in Pirelli HangarBicocca, Milano, 2017. Courtesy Pirelli HangarBicocca, Milano. ©Fondazione Lucio Fontana Foto: Agostino Osio

Foto di Agostino Osio

Geschrieben von Lucia Tozzi il 13 März 2019

Pirelli HangarBicocca ha vinto il Global Fine Art Award “Best Impressionist and Modern” 2018 per la mostra Lucio Fontana: Ambienti/Environments, la bellissima e filologica ricostruzione di (quasi) tutti gli ambienti costruiti da Lucio Fontana nel dopoguerra.
Il riconoscimento – che rientra nel programma Global Fine Art Awards istituito per mappare le mostre di arte, cultura e design meglio curate a livello globale in musei, gallerie, fiere, biennali e installazioni pubbliche – è più che meritato: poche mostre di arte moderna e contemporanea uniscono una ricerca filologica accurata come quella condotta da Marina Pugliese, Barbara Ferriani e Vicente Todolí e realizzata in collaborazione con Fondazione Lucio Fontana, e un’idea così forte.