Facendo il giro del mondo ne incontrerete solo sei: Seattle, Shanghai, Milano, New York, Tokyo e Chicago. Le Starbucks Reserve™ Roastery sono un omaggio al caffè e alle persone che se ne prendono cura, raccontando la storia di Starbucks®. La Starbucks Reserve™ Roastery di Milano è uno spazio creato per la comunità di coffee lovers, un tributo alla città di Milano e alle sue tradizioni, un vasto universo di art and craft che dalla tostatura ai drink più innovativi ha come obiettivo quello di coinvolgere curiosi e appassionati di caffè. A partire dal luogo, all’interno di una location storica: Palazzo Broggi in Piazza Cordusio, dove si sviluppano i 2300 mq. Passato e futuro si intrecciano nelle differenti aree della Roastery, facendo dialogare gli interni, gli spazi e i visitatori con una narrazione coerente, immersiva e partecipata. Dal design realizzato con artigiani italiani – come il pavimento alla palladiana creato a mano e i banconi in marmo Calacatta Macchia Vecchia riscaldati – ogni dettaglio è un omaggio alla città di Milano, ispiratirce della Starbucks® Experience e del concetto di Thrid Place che caratterizza tutti gli store del mondo.

Durante il mio primo viaggio a Milano nel 1983, sono stato affascinato dal senso di comunità che ho trovato nei bar espresso della città. L’apertura della Roastery di Milano è la storia di Starbucks che chiude il cerchio. Howard Schultz

Un incredibile capolavoro di artigianalità italiana e innovazione nel caffè, che è possibile scoprire grazie ai partner (dipendenti) Starbucks® della Roastery e alle attività esperienziali che vengono proposte, oltre ad un’applicazione di realtà aumentata interattiva, che incoraggia le persone a utilizzare il proprio dispositivo mobile per scoprire di più. A partire dalla Roasting Area, il monumentale impianto di tostatura che permette di seguire tutti i passaggi dal chicco verde fino al confezionamento del caffè. Qui arrivano caffè arabica di alta qualità eticamente approvvigionati da oltre 30 paesi, e si tostano caffè Starbucks Reserve™ che verranno serviti non solo a Milano ma anche negli Starbucks Reserve™ Store e Bar di tutta la regione EMEA (Europa, Middle East e Africa).

 

L’esperienza immersiva della Starbucks Reserve™ Roastery di Milano continua al Main Bar, punto di incontro tra caffè ed artigianalità. Qui è possibile gustare caffè estratti con diversi metodi di estrazione (Pour-over, Chemex, Siphon, Coffee Press, Espresso, Clover™ Brewed Coffee, Cold Brew), nonché il gelato all’azoto, per un’esperienza in un perfetto balance tra arte e scienza. Senza contare che ogni caffè può essere acquistato allo Scooping Bar, in modo da gustarlo a casa e condividerlo con gli amici. L’omaggio all’Italia continua grazie alla partnership con Princi, maestro di panificazione che cura la proposta food, e l’Arriviamo Bar, l’area mixology al piano superiore. Fermatevi anche all’aperitivo per provare i grandi classici e cocktail innovativi a base di cold brew, il caffè estratto a freddo.

La Starbucks Reserve™ Roastery diventa così il palcoscenico per un’esperienza sensoriale fuori dal comune e per condividere con tutti la passione e dedizione di Starbucks® per le persone, il caffè e la propria comunità.

Per conoscere meglio queste storie e per approfondire l’impegno etico e sostenibile di Starbucks® puoi continuare a leggere nel loro sito ufficiale.Segui Starbucks Reserve™ Roastery sui profili social Facebook e Instagram, mentre per approfondire tutti gli argomenti vai sul sito ufficiale. Segui anche Starbucks® Italia sui profili Facebook e Instagram.