50 anni di storia

Ogni tazza ha una storia che viene da lontano e che segue il chicco di caffè in ogni suo passo. Questa storia ha inizio nel 1971, quando nello storico mercato di Pike Place a Seattle si aprono le porte del primo Starbucks® store. Da quel giorno il viaggio della sirena verde non si è mai fermato e ha attraversato tutti i continenti. Nel 2021 si festeggiano i primi 50 anni di Starbucks®, un traguardo che passa anche dall’Italia, fin da quando Howard Schultz, durante un viaggio di lavoro tra Milano e Verona, si innamorò dell’esperienza delle caffetterie italiane dalle quali prese ispirazione per trasformare e creare gli Starbucks® che tutti noi oggi conosciamo.

Starbucks® e la sostenibilità globale

Starbucks® si impegna ad acquistare solo caffè di provenienza etica al fine di assicurare al caffè un futuro sostenibile. Proprio in questa direzione va il programma sviluppato nel 2004 insieme a Conservation International, C.A.F.E. (Coffee and Farmer Equity) Practices: una serie precisa di criteri che aiutano e promuovono pratiche di coltivazione del caffè trasparenti, redditizie e sostenibili, proteggendo al contempo il benessere dei coltivatori di caffè, delle loro famiglie e delle loro comunità. A questo si aggiunge un approccio open-source per condividere le ultime ricerche e informazioni, per coltivare caffè di alta qualità in modo più sostenibile. Un altro passo del brand di Seattle che porta il caffè nel futuro è Hacienda Alsacia, in Costa Rica: l’unica piantagione di caffè di proprietà di Starbucks nonchè centro globale di ricerca a supporto dei coltivatori di caffè di tutto il pianeta, dove la missione principale è quella di studiare le best practice per sostenere la filiera di tutto il mondo.

Greener Store

L’impegno di Starbucks® non si esaurisce nei luoghi di origine del caffè, ma arriva fino agli store allo scopo di renderli sempre più greener. In tutti gli Starbucks store in Italia il 100% dell’energia utilizzata proviene da fonti rinnovabili e certificate e la Starbucks Reserve ™ Roastery ha ottenuto la certificazione LEED (The Leadership in Energy and Environmental Design). L’ultima innovazione in termini di sostenibilità è la Starbucks® Circular Cup., un perfetto esempio di economia circolare che nasce dalle cup usa e getta (più di 450 mila l’anno) riciclate e trasformate in una nuova reusable cup. Una storia di passione e di persone, quella della sirena verde, di dedizione al mondo del caffè che si traduce in attenzione all’ambiente e all’economia sostenibile. Da oltre 50 anni.

Per conoscere meglio queste storie e per approfondire l’impegno etico e sostenibile di Starbucks® puoi continuare a leggere nel loro sito ufficiale.Segui Starbucks Reserve™ Roastery sui profili social Facebook e Instagram, mentre per approfondire tutti gli argomenti vai sul sito ufficiale. Segui anche Starbucks® Italia sui profili Facebook e Instagram.