Locomotiv Club

Foto di thewanderlustorg

Contacts

Locomotiv Club Via S. Serlio, 25/2
Bologna

Written by Arrigo Razzini il 27 May 2015
Aggiornato il 7 July 2015

La locomotiva c’è davvero e puzza un po’ di piscio, lì nel parco del dopolavoro ferroviario, oggi ritrovo di fanatici del calcetto e di qualche vecchio ferroviere stanco. Ma il Locomotiv, soprattutto nei weekend, traina tutt’altro tipo di vagoni, pieni di merci e suoni preziosi provenienti da tutto il mondo. Sotto la direzione artistica di Giovanni Gandolfi (proprietario della Unhip rec.) da qui è passato il meglio dell’alternative rock, dalla no wave degli anni 70 all’indie del ventunesimo secolo, fino ad arrivare a tarda notte ai suoni electro (da Andy Watherall a Kode9). Dentro fa un caldo bestia, sarà il sacro fuoco della passione che arde ancora nella locomotiva.