Il grande protagonista dell’Altos Challenge 2021 Social Edition è ovviamente il cocktail Paloma, uno dei grandi classici della miscelazione internazionale. Questo drink viene preparato mescolando tequila, succo di lime e una soda aromatizzata al pompelmo e servito con ghiaccio con uno spicchio di lime. Un cocktail fresco, semplice, che da filo da torcere al più mainstream Moscow Mule: un carattere esotico, caldo, che vibra verso le note più acidule del pompelmo rosa, co-protagonista del cocktail. Il Paloma, nella sua semplicità, ha carattere e forza, è deciso ma allo stesso tempo ha la capacità di piacere a tutti ed essere versatile per molte occasioni.

La storia di questo cocktail si perde negli annali: nasce in Messico, terra deputata alla coltivazione dell’agave e della sua successiva distillazione, per trasformarsi in quello che è il miracolo dei miracoli, il tequila. Le leggende dietro il Paloma sono nemerose, non vogliamo sceglierne nessuna perché ci piace credere che ci sia delle verità in ognuna di loro. Insomma, il Paloma vi porta in Messico, ed ha il certo merito di avere fatto uscire un prodotto come il tequila dal consumo più di nicchia per un consumo che raggiunge anche chi non aveva grande fiducia su questo distillato, spesso considerato a torto difficile e per cuori duri.

La semplicità del Paloma vi permette di replicarlo in casa e in qualsiasi momento della giornata (magari non a colazione). Basta avere pochi strumenti di utilizzo quotidiano, come uno spremi agrumi, del ghiaccio, una bottiglia di Altos Tequila e soda al pompelmo rosa ThreeCents.

INGREDIENTI
60 ml Altos Tequila
10 ml di succo di limone fresco
15 ml di sciroppo d’agave (si può usare qualsiasi dolcificante come zucchero o miele)
Top di soda al pompelmo

PROCEDIMENTO
Inserire in un bicchiere tumbler alto o un collins il tequila, il succo di limone fresco e lo sciroppo d’agave. Finire il drink con la soda al pompelmo e inserire ghiaccio. IN ALTOS I CALICI!