Zero & Signal Hills presentano Zero Backstage

Zero collabora con m2o per Signal Hills, il programma curato da Rame aka Enroll e Andrea Rango. Ti facciamo ascoltare la musica di chi ti fa divertire di notte. Special guest della seconda puntata: Stefano Pavei aka Wood Step dalla serata We Play The Music We Love di Torino

Written by La Redazione il 25 November 2015
Aggiornato il 14 September 2016

Il mondo della notte è fatto di musica, di strobo, di vizi ma soprattutto è fatto di persone. Nei nostri giri notturni tra club bui, feste in secret location, after e festini tra amici, siamo stati invitati a una gita di instancabili party harder in quel di Villa Lena (una bellissima villa con tenuta sui colli toscani) e ci siamo imbattuti nel buon Rame (i Pastaboys vi dicono nulla?) e in Angelo Andina entrambi legati a m2o Radio.

Rame, anche se non avevamo mai avuto modo scambiarci due parole, lo conoscevamo già visto che con i Pastaboys abbiamo ballato tanto tra Bologna e la riviera romagnola (e siamo sulla stessa linea musicale), Angelo invece ci ha raccontato un sacco di aneddoti notturni che presto vorremmo pubblicare su sito di Notte Italiana.

Così vista questa sintonia si è pensato di coniugare il lavoro radiofonico e quello editoriale un una collaborazione.
Rame, insieme ad Andrea Rango, cura il programma Signal Hills (in onda su m2o ogni domenica alle 20:00), quasi a cadenza mensile Zero è ospite all’interno del programma con un mixato legato a una persona (dj, promoter, direttore artico, pr…) del network di città raccontate da Zero e che si occupa di intrattenimento notturno. Nasce così Zero Backstage.

Oltre alle interviste continuiamo così a farvi conoscere le persone che vi fanno a divertire e per la seconda puntata di Zero Backstage – in onda domenica 29 novembre – vi presentiamo Stefano Pavei aka Wood Step: ideatore, insieme ad altri ragazzi, della serata torinese We Play The Music We Love di cui oltre a curarne la direzione artistica è anche dj e infatti per questa puntata ha preparato un mixato che secondo lui rappresenta il mood perfetto di dj set.

Signal interviste

STEFANO WOOD STEP PAVEI: Biografia

Step cresce contemporaneamente al diffondersi della nuova scena underground torinese a cavallo degli anni zero come dj resident delle due realtà culto della scena elettronica underground cittadina: The Plug e il Doctor Sax Music Club, storico club torinese conosciuto e ancora oggi frequentato per i suoi after-party. Nel 2010 inizia la sua attività di promoter fondando la club night We Play The Music We Love che diventa in pochissimo tempo un punto di riferimento nella notte torinese. Sound factory itinerante, WPTMWL, è oggi sinonimo di divertimento e qualità con un programma artistico che spazia dalla minimal-deep alla techno passando sporadicamente anche per disco e house. Crescendo diventa una delle figure più di rilievo della scena torinese (non a caso diverse volte lo troviamo in line up di festival internazionali come Club to Club e Kappa FuturFestival) e nel mixato che ha preparato per noi ci fa sentire il suo gusto musicale per il dancefloor.