mer 12.09 2018

Mercury Rev

Dove

Serraglio Club
Via Gualdo Priorato 5, Milano

Quando

mercoledì 12 settembre 2018
H 21:00

Quanto

€ 17 + d.p.

A inizio 1998, probabilmente nemmeno gli stessi Mercury Rev avrebbero scommesso sul successo commerciale del nuovo album in lavorazione. “See You on the Other Side” era stato un fiasco – nonostante il frontman Jonathan Donahue lo ritenesse il proprio disco migliore – e la band di Buffalo era rimasta senza manager e senza etichetta. Solo i Chemical Brothers avevano preannunciato che “Deserter’s Songs” dei Mercury Rev sarebbe stato un disco sensazionale – e avevano ragione. Scelto come miglior album dell’anno da NME, il capolavoro della band americana nacque in un momento di totale libertà artistica che portò Donahue e Grasshopper a integrare nella propria proposta psichedelica elementi di musica classica, archi, influenze jazz di inizio Novecento e strumenti inventati dal gruppo come il Tettix Wave Accumulator. Negli stessi studi in cui veniva realizzato “Deserter’s Songs”, nasceva anche “The Soft Bulletin” dei Flaming Lips: un periodo portentoso. A vent’anni di distanza, i Mercury Rev hanno onorato la propria carriera con tanta qualità e qualche sporadico passo falso, mentre “Deserter’s Songs” è assurto a dignità di classico. Poter riascoltare quell’album per intero dal vivo sarà un’esperienza preziosa e surreale, anche per scoprire come sarà resa live tutta quell’abbondanza sonora.

Scritto da Livio Ghilardi