dom 07.04 2019

Bottega Veneta delle Arti

Dove

Bottega Veneta delle Arti
Fondamenta San Giobbe (Cannaregio) 627, Venezia

Quando

domenica 07 aprile 2019
H 14:00

Quanto

free

Mauro Lampo con la moglie

Foto di Giorgio de Negri

Apre l’atelier di Mauro Olivotto, in arte Lampo, scultore bellunese del legno che direttamente dalla sua “Terra dei giauli” ha deciso di stabilirsi in laguna. Come una sorta Tiziano Vecellio post litteram, l’artista di Castellavazzo ha deciso di rinsaldare con questa iniziativa il legame storico tra le Dolomiti e quella che fu la Serenissima. Un legame strettissimo, fatto di materie prime, ma anche di maestranze, di saperi, di carriere artistiche, come appunto quella di Tiziano che partì agli inizi del ‘500 da Pieve di Cadore per andare a bottega Venezia, o come il Brustolon, che fece altrettanto due secoli più tardi. La storia si ripete. Enormi quadri intarsiati, pinocchietti furbi e minuscoli, gufi, libri, decorazioni di ogni tipo: Mauro Lampo oltre ad essere un raffinato artigiano è anche un uomo capace di esprimere carisma ed empatia. Convive da anni con un gufo reale, che si chiama Icaro e che ci fa impazzire. Per l’evento di apertura del suo atelier-bottega (dopo quelli a Cortina e Castellavazzo) molto colore: un doge, un tenore e una piccola rievocazione storica.

Scritto da L.R.