ven 18.10 2019 – sab 21.12 2019

Giuseppe Uncini - The Conquest of Shadows

Dove

Fondazione Marconi
Via Tadino 15, 20124 Milano

Quando

venerdì 18 ottobre 2019 – sabato 21 dicembre 2019

Quanto

free

La storica Fondazione Marconi celebra un’artista rivoluzionario, Giuseppe Uncini, presentando un excursus delle sue opere, elaborate tra il 1968 e il 1977, dando alla mostra un titolo esplicativo: “La conquista dell’ombra”.
Punto di partenza è una mostra lontana, quella del 1976, sempre intitolata “Ombre”, per la quale l’artista realizza “Grande parete Studio Marconi MT 6” a richiesta della Fondazione Marconi; opera cruciale in quanto dimostra il passaggio dalla “costruzione di oggetti“ alla “costruzione di ombre”.

Per capire in modo più concreto cosa intendeva il pittore, riporto una sua citazione: “Una sera a Piazza Navona mi accorsi, in questo grande spazio, che il vuoto era più importante del pieno e che le ombre, oltre a essere più affascinanti e presenti con il buio della sera e l’illuminazione artificiale, avevano un importanza notevole, esse ci appartengono come i nostri corpi, come i nostri spazi…”.
Numerosi i capolavori esposti, come “Mattoni con ombra n 12”, proveniente dall’archivio dedicato a Uncini, con sede a Perugia, i quali dimostrano il lavoro dell’artista che si dedica alla ricerca del volume, dato, appunto dall’ombra, la quale prende vita stabile.

Ma chi è questo rivoluzionario, quello che del cemento fa poesia? È quello che lascia la suggestiva regione delle Marche per correre nella prolifica Roma che parla d’arte, dove entra in contatto con figure importanti quali Afro, Mirko, Capogrossi, senza dimenticare le assidue frequentazioni allo studio di Burri, avviando così una carriera prolifica di cui oggi è possibile godere.

Scritto da Bohdan Stupak

Contenuto pubblicato su ZeroMilano - 2019-12-01