sab 11.05 2019 – dom 24.11 2019

Reagents

Dove

Ospedaletto Contemporaneo
Barbaria de le Tole (Castello) 6691, 30122 Venezia

Quando

sabato 11 maggio 2019 – domenica 24 novembre 2019
H 10:00 - 18:00

Quanto

free

Contatti

+39 0415227360

Sito web

Foto di Nico Covre

A Venezia, dall’11 maggio al 24 novembre 2019, le rinnovate sale del Complesso dell’Ospedaletto accolgono la mostra Reagents, a cura di Daniele Capra. La collettiva riunisce otto artisti: Arthur Duff, Serena Fineschi, Silvia Infranco, Túlio Pinto, Fabrizio Prevedello, Quayola, Verónica Vázquez e Marco Maria Zanin. Le opere esposte, bidimensionali e scultoree, che spaziano dall’approccio processuale ad una matrice più evidentemente concettuale, sono in tutto una quindicina. Gli spazi espositivi, nel sestiere Castello, ospitano anche, per Marignana Arte, l’installazione dal titolo “Bodies without points of view” di Arthur Duff che occupa lo spazio monumentale della Scala del Sardi. Il titolo della mostra collettiva si riferisce al celeberrimo terzo principio della dinamica, enunciato da Isaac Newton nei Philosophiae Naturalis Principia Mathematica (secondo il quale, durante l’interazione tra due corpi, la forza che il primo corpo esercita sul secondo è uguale e opposta alla forza che il secondo esercita sul primo), l’opera site specific di Duff è un rimando intimo al passato e alla storia di un luogo utilizzato per assistere i malati e in seguito anche gli orfani.

Bodies without points of view, Arthur Duff.

 

Orari: da martedì a domenica, 10.00 – 18.00; chiuso lunedì, ingresso libero
Accessi da Calle Torelli detta de la Cavallerizza e da Barbaria de le Tole
Fermata vaporetto: Ospedale – Linee 4.1 / 4.2 / 5.1 / 5.2

Scritto da L.R.