ven 21.02 2020 – dom 23.02 2020

Many Possible Cities

Dove

Manifattura Tabacchi - Firenze
via delle Cascine 33, Firenze

Quando

venerdì 21 febbraio 2020 – domenica 23 febbraio 2020

Quanto

free

Tre giorni di incontri, mostre e laboratori per immaginare e progettare le città di domani, tra arte, design e sostenibilità ambientale.

Programma:
Venerdì 21 febbraio
ore 10:00-18:00 – art project: Ponte
ore 16:00 – mostra: Inaugurazione NIB2019
ore 17:30 – mostra: Inaugurazione Portafortuna
ore 20:00 – talk: “Arte come strumento di azione, relazione e riflessione sugli spazi nei processi di rigenerazione”
ore 22:00 – live: Bosconi Gang Band

Sabato 22 febbraio
ore 10:00-18:00 – art project: Ponte
ore 10:00-22:00 – mostra: NIB2019
ore 10:00-22:00 – mostra: Portafortuna
ore 11:00-16:00 – lab: Bee 9
ore 15:00 – talk: “Global Tools 1973–1975: Quando l’educazione coinciderà con la vita”
ore 16:30 – workshop: “Rigenerazione culturale: istruzioni per l’uso”
ore 18:00 e ore 20:00 – proiezione: “New York Metamorphosis”
ore 19:00 – talk: “Da Posti a Luoghi: strategie di riutilizzo adattivo degli edifici e degli spazi”

Domenica 23 febbraio
ore 10:00-18:00 – mostra: NIB2019
ore 10:00-18:00 – mostra: Portafortuna
ore 11:00-16:00 – lab: Bee 9
ore 16:00 – talk: “Verde sì, ma per chi? Il futuro delle città tra resilienza, adattamento e accesso”
ore 17:00-18:00 – art project: Ponte

Ospiti:
Riccardo Valentini, membro dell’Intergovernmental Panel on Climate Change
Adam Thorpe, professore di Socially Responsive Design alla University of the Arts London e creative director di Design Against Crime Research Centre
Kendall Tichner, urban planner Industry City, New York
Johan Nicolas, vice-direttore de La Friche la Belle de Mai, Marsiglia
Indy Johar, co-fondatore di Project 00 & Dark Matter labs, senior innovation associate alla Young Foundation
Valerio Borgonuovo e Silvia Franceschini, autori di “Global Tools 1973-1975: Quando l’educazione coinciderà con la vita”
Andreas Angelidakis, artista, curatore, architetto e insegnante
Valerio Mannucci, co-fondatore e direttore di NERO Editions
Andrea Bartoli, fondatore di Farm Cultural Park, Favara (Agrigento)
Cristiana Perrella, curatrice e critica, direttrice del Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato
Ippolito Pestellini Laparelli, architetto e curatore

Scritto da La Redazione