sab 08.05 2021 – dom 09.05 2021

Angelo Bellobono: Mappa Appennino

Dove

Parco di Villa Ghigi
Via San Mammolo 105, Bologna

Quando

sabato 08 maggio 2021 – domenica 09 maggio 2021

Quanto

gratis su prenot.

Sabato 8 e domenica 9 maggio l’artista Angelo Bellobono guida un’escursione al Parco Villa Ghigi, sulle colline bolognesi: una chiamata – direbbe lui – per una spedizione pittorica. L’occasione è la presentazione in anteprima del libro Mappa Appennino, edito da Viaindustriae, a cura di Elisa Del Prete e Silvia Litardi, compendio del progetto Linea 1201 con cui l’artista ha attraversato l’Appennino in 4 tappe subito dopo il primo lockdown nell’estate 2020 per realizzare un racconto pittorico e poetico delle nostre terre alte più nascoste.

Grazie alla collaborazione di un esponente della Fondazione Villa Ghigi la passeggiata condurrà all’esplorazione delle parte alta e più panoramica del parco, con splendide vedute sulla città, San Michele in Bosco, l’Eremo di Ronzano, il convento dell’Osservanza e Villa Aldini, intrecciando letture e racconti dell’artista. Tema dell’escursione saranno il paesaggio e, soprattutto, la peculiare relazione tra Bologna e le prime pendici dell’Appennino, di cui il Parco Villa Ghigi è uno dei simboli più efficaci, perché nella parte meridionale della città le aree urbanizzate convivono, solo a poche centinaia e a volte decine di metri di distanza, con paesaggi naturali di grande bellezza. Mappa Appennino Bologna è una passeggiata collettiva per ricucire dopo un distanziamento forzato una relazione spontanea con la natura e il paesaggio e praticare, finalmente, il suo attraversamento, per allenare nuovamente lo sguardo e l’ascolto.

“L’eccesso di vita letta e raccontata può rendere presuntuosamente specisti quando a questa non si accompagna una vita ascoltata e attraversata.
Ci piaccia o no siamo corpo. Lo copriamo di vestiti, pudore, rituali, ma lui è noi in ogni momento e distaccarsene non ci aiuta a stare al mondo. Un corpo è ciò che può fare ed esprimere, è il nostro unico vero rifugio, e quando raggiunge certi livelli di sforzo, fisico e contemplativo, può riconnetterci agli elementi naturali modificando la nostra percezione”. 
[Angelo Bellobono]

Linea 1201 è un programma di residenza diffusa dell’artista Angelo Bellobono promosso dall’associazione Atla(s)Now, a cura di NOS Visual Arts Production, realizzato con il contributo della Fondazione Cultura e Arte, ente strumentale della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale presieduta dal Prof. Avv. Emmanuele Francesco Maria Emanuele, in collaborazione con Comune di Rocchetta a Volturno “A Cielo Aperto” – Associazione Vincenzo De Luca di Latronico Fondazione Rocca dei Bentivoglio di Bazzano Casa della Montagna di Amatrice e grazie allo sponsor tecnico Lefranc & Bourgeois.

Prenotazioni:

Prenotazione obbligatoria fino a un massimo di 25 persone.
Info e prenotazioni: Fondazione Villa Ghigi – 051 3399084 / 3399120 – info@fondazionevillaghigi.it.

Appuntamento al parcheggio del parco lungo via di Gaibola (per arrivarci: viali di circonvallazione, via San Mamolo, via dell’Osservanza, via di Gaibola).

Scritto da L.R.