ven 12.11 2021 – dom 21.11 2021

Filmmaker Festival

Quando

venerdì 12 novembre 2021 – domenica 21 novembre 2021

Quanto

€20-25

Contatti

Sito web

Filmmaker Festival è un punto di riferimento certo per il pubblico milanese, un porto sicuro per chi vuole scoprire e sostenere nuovi linguaggi cinematografici. Nell’anno dei suoi quarantuno anni, torna dal 12 al 21 novembre nel suo habitat naturale, le sale milanesi come il cinema Arcobaleno e la Cineteca Milano Meet, dopo l’edizione dell’anno scorso, avvenuta online per imposizione delle misure restrittive. L’incontro e la visione dal vivo rimangono esperienze irripetibili, e il respiro internazionale di questa manifestazione è un’opportunità per far scoprire una delle rassegne più attente, underground e coraggiose del panorama cinefilo. Chi si avvicina per la prima volta a Filmmaker si trova di fronte a qualcosa che non ha mai visto: quello che guida la ricerca del direttore Luca Mosso e dei suoi fidati selezionatori è l’attenzione verso il nuovo che non rientra nei confini del mercato e dei festival con maggiore visibilità. L’obiettivo dichiarato è quello di far scoprire sguardi di registi del mondo del reale che abbiano una visione nuova. Il film d’apertura è Atlantide di Yuri Ancarani, romanzo di formazione ambientato nella Laguna di Venezia, tra i canali illuminati dalle luci dei barchini su cui i giovani protagonisti sfrecciano a grande velocità e musica sparata al massimo. La chiusura è affidata invece a L’età dell’innocenza del regista milanese Enrico Maisto, classe 1988, che indaga un’educazione sentimentale tra infanzia ed età adulta, mettendo al centro un’autobiografia “famigliare” attraverso la relazione dello stesso filmmaker con la madre, giudice alla Corte d’Assise di Milano, filmata durata il suo ultimo giorno in tribunale prima della pensione. A partire da qui, Maisto rimodula l’immagine che ha di sé nel rapporto controverso con la figura genitoriale, riflettendo sulla passione per il cinema che lo accompagna da sempre.

Scritto da Emiliano Dal Toso