gio 01.09 2016 – ven 02.09 2016

Unaltrofestival

Dove

Circolo Magnolia
Via Circonvallazione Idroscalo 41, 20090 Segrate

Quando

giovedì 01 settembre 2016 – venerdì 02 settembre 2016
H 19:00

Quanto

€ 50/56 abbonamento, € 30/35/25 giornaliero

Contatti

Sito web

Organizzatore

Comcerto

È stato provato scientificamente: il “post-vacantion blues” è una vera e propria sindrome, quella che ci affligge al rientro dalle tanto agognate ferie. Il web e tutte le principali testate sono piene di consigli su come sconfiggerla e contrastarla, ma forse la soluzione più efficace l’hanno trovata quelli di Comcerto con Unaltrofestival, che dopo tre edizioni svoltesi nel bel mezzo di luglio, quando il vero male da sconfiggere era solamente l’afa, hanno deciso di spostare a inizio settembre le due fatidiche date. Come location è confermata quella del Circolo Magnolia, a due minuti a piedi dall’aeroporto di Linate, per permettere di approdare al festival anche a chi è appena sceso dall’aereo. Nei due giorni, sul palco salirà un cast decisamente trasversale: dalla nu wave elettronica e revivalistica degli Editors al folk neo-hippie di Edward Sharpe & the Magnetic Zeros, dal songwriting dell’adorabile Flo Morrissey a quello di Fil Bo Riva, passando per il dream pop dei Daughter e dei i loro “cuginetti” italiani, Landlord e Birthh. Spazio anche per il rock italiano dei Ministri, per quello dal gusto americano dei cesenati Sunday Morning e per il folk-rock da classifica targato Strumbellas, autori della hit Spirits. Gran chiusura affidata all’house targata Detroit di Jimmy Edgar. E allora, buon rientro!

Eugenia Angelini

VINCI CON ZERO

Zero e Comcerto ti mandano gratis a Unaltrofestival. Per partecipare, basta mandare una e-mail a contest@edizionizero.com specificando la città e l’evento di riferimento nell’oggetto e il proprio nome e cognome nel corpo dell’e-mail. I due vincitori (un abbonamento ciascuno) saranno estratti tra tutti coloro che avranno partecipato entro il 28 agosto e saranno gli unici a ricevere una risposta via e-mail.

Scritto da Chiara Colli