ven 20.05 2016 – dom 22.05 2016

Piano City Milano

Quando

venerdì 20 maggio 2016 – domenica 22 maggio 2016

Quanto

free

Contatti

Sito web

Cinquanta ore di musica. Cinquanta ore di pianoforti sparsi per la città che vengono suonati in continuazione. Addirittura un piano-rave. Sembra impossibile, irrealizzabile, spaventa forse anche un po’… Ma che musica! E soprattutto: in che modalità! Innovazione, simpatia, idee un po’ strambe ma sempre efficaci: così negli anni le edizioni di Piano City hanno incuriosito i milanesi. Non è da meno questa del 2016, che tra i progetti più bizzarri conta Pianonight e Pianorave, due nottate dedicate al pianoforte che si concluderanno con concerti all’alba. Tornano gli house concert e i concerti in cortile, Piano Boat, Piano Bici, Piano Tandem e Piano Tram; si aggiungono iniziative come la Biciclettata collettiva o le serate in nuovi spazi milanesi come BASE Milano, Mare e Santeria Social Club. Aprono i loro spazi la sede storica in Foro Bonaparte di Edison, due filiali di Banca Intesa, la Sala Mattioli alle Gallerie d’Italia. Evento aperto a tutti in cui c’è spazio per tutti, dai grandi nomi di pianisti come Michael Nyman e Evan Lurie, ai giovani vincitori di concorsi, come Scipione Sangiovanni, ai ragazzi dei Conservatori. Con il sole primaverile, evento da godere.

Anna Girardi

Il mastodontico programma di Piano City lo trovate qui . Zero, intanto, l’ha consultato per voi: ecco alcune tappe giornaliere che secondo noi non dovreste assolutamente mancare.

VENERDì 20

MICHAEL NYMAN
Piano Center, Via Palestro 16
Ore 21, ingresso libero fino ad esaurimento posti

SIR MICHAEL NYMAN at Home
SIR MICHAEL NYMAN at Home

Piano City Milano 2016 apre con Michael Nyman, tra i più versatili e popolari compositori della sua generazione. Il musicista si esibirà in una composizione originale pensata per Milano e in alcuni dei brani che lo hanno reso famoso in tutto il mondo tra i quali le colonne sonore di Lezioni di piano, Le bianche tracce della vita, Gattaca – La porta dell’universo, Wonderland, L’ultima tempesta. Ad accompagnare le musiche di Nyman la proiezione di alcuni video tratti dalla raccolta Cine Opera, una serie di filmati girati dall’artista durante i numerosi viaggi in diverse parti del mondo negli ultimi vent’anni.


PIANONIGHT
Base Milano, Via Bergognone 34
Dalle 23:30

base-milano

Una maratona notturna pensata come un lungo viaggio che accompagna gli spettatori dai notturni romantici più noti,e altri invece inediti, a brani d’avanguardia. Un percorso funambolico e onirico volto a esplorare varie dimensioni dell’ascolto fino a immergersi nel cosmo, osservare le stelle e muoversi all’interno dello zodiaco, tra linee melodiche astratte e atmosfere meditative che giungono a disorientare la memoria. Un incantesimo in cui perdersi insieme a due pianoforti e all’elettronica, fino al risveglio con colazione. Si comincia con Carlo Balzaretti (musiche di Chopin, Granados, Mompou, Piazzolla, Carrasco e Balzaretti), si continua con Andrea Rebaudengo (musiche di Debussy, Poulenc, Ravel e Bartók) e si conclude dall’1:30 con la performance di Daniele Lombardi (musiche di Crumb, Monk, Lombardi e Mosolov).

SABATO 21

DANIELE LONGO | PIANO DANZANDO
Mare culturale urbano, Via G. Gabetti 15
Ore 11:00

daniele-longo

Un concerto – performance consigliato per bambini da 3 a 6 anni, per pianista e danzatrice, in cui l’elemento dell’improvvisazione ha un ruolo preponderante. Tutti saranno invitati a partecipare alla performance e – solo chi lo desidererà – verrà coinvolto nel movimento e nel cantare e creare suoni e ritmi. Con Marcella Fanzaga. A cura di Yamaha.

LUIGI RANGHINO
Santeria Social Club, Viale Toscana 31
Ore 13:00

luigi-ranghino
Presente da anni sulla scena jazz, il musicista e compositore si esibisce in un programma dedicato ad alcuni grandi classici della popular music, con musiche di Beatles, Tom Yorke, Bob Dylan, Eagles e Lucio Dalla.

GIANLUCA CASCIOLI
Palazzo Edison, Foro Buonaparte 31
Ore 15:00, ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria da www.pianocitymilano.it/programma

gianluca-cascioli

Un programma in cui il pianista torinese, classe 1979, conduce gli ascoltatori in un viaggio nel mondo della musica contemporanea. “Credo sia di vitale importanza mantenere viva la nostra curiosità per ogni novità” racconta, “ogni nuova composizione, altrimenti si rischia di fermarsi alla contemplazione dei grandi (ed indiscussi) capolavori del passato riascoltandoli anche per la millesima volta, come avviene spesso in molte stagioni concertistiche”. Musiche di Chopin, Debussy, Ligeti, Ince, Sumera, Rautavaara, Colla, Cascioli.

MARIANNA ABRAHAMYAN
Teatro Continuo di Burri, Piazza Sempione
Ore 17:30

teatro_burri_sempione_milano-2

La giovane e pluripremiata pianista armena in un programma dedicato alla contemporanea, nello spazio aperto del Teatro Continuo di Burri nel Parco Sempione. Musiche di Berio, Dutilleux, Hersant e Skrjabin.

RAMIN BAHRAMI | BACK FOR BABIES
Rotonda della Besana
Ore 20:00

MUBA
A partire da gennaio 2014, la Rotonda di via Besana, uno degli edifici più rappresentativi del XVIII secolo a Milano, ospita il MUBA, il primo Museo dei bambini della città. Piano City Milano ha quindi deciso, grazie alla collaborazione con Ricordi Music School, di trasformare la Rotonda in un vero e proprio polo dedicato a piccoli musicisti e grandi compositori, offrendo concerti e laboratori musicali. Musiche (come ninne nanne) di Bach, Brahms e Mozart.

EVAN LURIE
Gam Main Stage, Piano Center, Via Palestro 16
Ore 21:30

evan-lurie-pianocity
Appuntamento con la storia grazie al mitico Evan Lurie, compositore statunitense tra i fondatori della band The Lounge Lizards e autore di prestigiose colonne sonore, tra cui quelle de Il segreto di Joe Gould, Mosche da bar e varie pellicole di Roberto Benigni.

PIANORAVE
Santeria Social Club, Viale Toscana 31
Dalle ore 23:45

CesarePicco-7
Ogni ora un beat diverso: pianisti e Dj per una notte tutta da ballare. Pianorave è una piattaforma musicale che pone al centro il pianoforte e porta il suo magico suono a dialogare con i beat creati in tempo reale da Dj e Sound designer. Il battito elettronico farà da contrappunto al suono del pianoforte in un flusso ininterrotto e con un crescendo continuo. Sul palco, la capacità di interplay e di ascolto tra pianista e creatore del beat è al centro dell’atto creativo. Concept, direzione e pianoforte: Cesare Picco; direzione Leo Perini; sound design: Taketo Gohara; dj e piano guest.

DOMENICA 22

DIEGO PETRELLA | ALL’ALBA
Palazzina Liberty, Largo Marinai d’Italia 1
Ore 5:30

piano-city-alba
Chiusura della maratona di Pianorave con il suggestivo concerto all’alba nel parco del Formentano di fronte alla Palazzina Liberty. Musiche di Lourié, Respighi, Ravel, Rachmaninov, Grieg e Debussy.

MARATONA PIANISTICA
Laboratorio Griffa, Via San Rocco 5
Ore 11:00

maratona-pianistica
Inserito nel Festival PianoTalents, in collaborazione con l’Associazione Pianofriends. A cura di Griffa & Figli. Si passeranno il testimone lungo i tasti bianchi e neri, Xing Chang, Francesca di Molfetta, Valentina Kaufman, Claudia Vento, Susanna Consonni e Camilla Ragno.


SCIPIONE SANGIOVANNI | OTTO STAGIONI
Gallerie D’Italia, Sala Mattioli; Piazza della Scala 6
Ore 12:00

Gallerie Italia 2
Il pianista proporrà al pubblico di Piano City Milano il suo più recente progetto musicale, ovvero la trascrizione per pianoforte solo de Le Quattro Stagioni di Vivaldi nonché quella delle Quattro Stagioni Porteñe di Piazzolla. È il primo musicista a proporre sul pianoforte l’integrale di queste due opere.

CHIARA SCHMIDT
Concerto in cortile, zona 1 | l’indirizzo verraÌ€ comunicato solo a chi avraÌ€ effettuato la prenotazione
Ore 15:00

concerti-in-cortile-piano-city
La giovane pianista milanese, presenza “fissa” di Piano City, in un programma “Da Beethoven a Bartók”, su musiche di Beethoven, Brahms, Mendelssohn, Bartók e Skrjabin.

YULIANNA AVDEEVA
Base Milano, Via Bergognone 34
Ore 16:30

yulianna_avdeeva
Vincitrice del Primo Premio al Concorso Internazionale Chopin di Varsavia 2010, la pianista – classe 1985 – si esibisce in un programma incentrato su Chopin e Prokofiev.

ALESSANDRO TAVERNA
Ospedale San Paolo, Via A. Di Rudinì 8
Ore 17:00

www.santacecilia.it
www.santacecilia.it

Dopo essersi esibito in tutto il mondo, nelle più importanti sale e stagioni musicali – tra cui Wigmore Hall e Royal Festival Hall di Londra, Sala Verdi e Auditorium di Milano – il pianista veneto sarà protagonista di un programma dedicato a Chopin dal titolo “Pianoforte Romantico” in una location inusuale: tra le corsie dell’Ospedale San Paolo.

PAOLO JANNACCI | Piano Fragile
Parco Trapezio, Via del Futurismo
Ore 18:00

Jannacci-6
Anche quest’anno, Paolo Jannacci è impegnato nella bellissima avventura di Piano City. Non rivela nello specifico il programma dello spettacolo ma ci racconta che suonerà e canterà la fragilità dell’uomo e del nostro mondo, perché, è sua opinione che, solo una volta resi conto della nostra fragilità e fallibilità, potremmo cercare di essere migliori. La musica è quell’ arte che ci rende tutti più leggeri e sognatori ma soprattutto uguali e consapevoli che: “… tutti viviamo su questo piccolo pianeta. Respiriamo tutti la stessa aria. Tutti abbiamo a cuore il futuro dei nostri figli. E tutti siamo mortali.” J.F.Kennedy

ANDREA CARCANO
Concerto in cortile, l’indirizzo verraÌ€ comunicato solo a chi avraÌ€ effettuato la prenotazione
Ore 21:00

andrea-carcano
Proveniente dalla scuola di Bruno Canino, Andrea Carcano è impegnato in un’attività concertistica che lo ha visto ospite di importanti istituzioni italiane. Con il gruppo Entr’acte è stato presente nel cartellone della stagione del Teatro Arcimboldi e successivamente in altre quattro differenti stagioni al Teatro alla Scala. Per Piano City eseguirà un programma dedicato a Beethoven e Schumann.

Scritto da Chiara Colli