ven 27.05 2016 – sab 28.05 2016

Unibeat Festival 2016 #CrossTheLine

Dove

Campus Università degli Studi di Salerno
Via Giovanni Paolo II 132, Fisciano

Quando

venerdì 27 maggio 2016 – sabato 28 maggio 2016
H 21:30

Quanto

free

Venerdì in apertura Ruggero Pietromarchi, in arte RPM, tra i fondatori del Terraforma Festival. Tocca poi a Low-Jack, il barbuto producer che porta dalla Francia la sua industrial-house analogica con inflessioni techno. Chiude la serata la leggenda della stagione romana dei rave, Lory D. Il mio primo incontro consapevole con Lory D fu durante un festival romano dei primi anni Zero, con degli scozzesi fomentatissimi che lo incitavano “Lory Lory D! Lory Lory D!” e lui giù a menare con un live set di una violenza e acidume inauditi. Lì capii che i suoi Sounds Never Seen non erano importanti solo per noi romani e l’era rave, ma per tutta la techno europea. Tutt’ora basta nominarlo a uno dei dj anglosassoni da noi tanto hypeati per entrare nelle loro grazie. Così oggi troviamo Lory D in mezzo ai “pischelli” su Numbers a insegnare come si va nel futuro: facendo sbandare ritmi e suoni su una pozza d’acido, tenendo bene a mente le drittissime vie dell’Eur. (Marco Caizzi)

Sabato apre le danze dj Octopus, il veneziano gioiello di punta della house nostrana, che introduce le coinvolgenti sonorità del live di Korridor, producer della Northern Electronics. Ultimo, ma non meno importante, Darren J. Cunningham, alias Actress, capace di influenzare con i suoi tutte le produzioni retro-futuro-paranoia-colsuonosmangiato che si sono ascoltate negli ultimi anni – ma che dal vivo o in dj set diventa un muro invalicabile di bassi metallici.

► VENERDì 27 maggio 2016 dalle 21:30
LORY D live
LOW JACK djset
RPM djset

SABATO 28 maggio 2016 dalle ore 21.30
ACTRESS djset
KORRIDOR live
DJ OCTOPUS djset

Scritto da La Redazione