gio 26.01 2017

Vibrating Fields

Dove

Pirelli HangarBicocca
Via Chiese 2, 20126 Milano

Quando

giovedì 26 gennaio 2017
H 20:30

Quanto

free

Un appuntamento imperdibile, quello di oggi, all’Hangar Bicocca. Ancora una volta Pedro Rocha, che cura tutti gli eventi musicali dello spazio portando a Milano nomi come Alvin Lucier o Jennifer Walshe, ha disegnato questa serata “Made in Berlino” all’interno della mostra dedicata a Kishio Suga. L’artista giapponese è una delle anime del gruppo Mono-Ha, che Milano ha già potuto conoscere un paio di anni fa alla Fondazione Mudima – la quale non ha mai staccato il grande adesivo del gruppo dalla vetrina! “Vibrating Fields” ha la forma di un viaggio immersivo ispirato al concetto di “cose” presente nel lavoro di Suga, in cui la musica e il suono vengono resi visibili e percepibili attraverso la presenza e l’interazione di corpi, oggetti e movimenti. E quindi i “terreni vibranti” di stasera vedranno protagonisti Hanna Hartman con i suoi set-up dove utilizza oggetti quotidiani amplificandoli, Thomas Ankesmit che lavora sullo spazio facendo in modo che la percezione sonora sia determinata anche solo dalla posizione che assumiamo nello spazio, e Thomas Brinkman con le sue sequenze ripetute di loop sonori realizzati con vinili intagliati con dei rasoi. Immergiamoci quindi negli immensi spazi dell’Hangar e nei suoni che ci regala!

Scritto da Alessandra Novaga