ven 09.06 2017 – dom 11.06 2017

Blackout Fest

Dove

Spazio211
Via F. Cigna 211, 10155 Torino

Quando

venerdì 09 giugno 2017 – domenica 11 giugno 2017

Foto di Rebecca Cleal

Radio Blackout compie 25 anni e festeggia con una 3 giorni di concerti, dj set e molti altri eventi.

PROGRAMMA

Venerdì 9 giugno
Dalle h. 19 fuori all’esterno: Sloks (garage urlato da Torino), Zenden (math noise mafia da Cremona), Female trouble band (grrrlgarage da Roma). All’interno, dalle h. 23: Hey Colossus! (dark psychedelia from London), Reverend Beatman (one man priest garage punk dalla Svizzera)

Sabato 10 giugno
Dalle h. 16 all’esterno: selezioni Viniliche con Da SbrotHertz vs Blackjack (funky, Beat e ghetto music da ballo), dalle h. 17 workshop di circuit bending e autocostruzione di sintetizzatori a cura della noiser messicana Corazon De Robota in collaborazione con Merda Elettronica e Torino Audio Hacklab. Dalle h. 19 in concerto: Chris Cohen (dream pop acido dagli Stati Uniti), King Ayisoba (kologo power dal Ghana). Dalle h. 23, all’interno: Khompa (Torino triggered one man drummer), Demonology HiFi (dark electronica da Torino)

Domenica 11 giugno
Alle h.17n presentazione del libro “Brigate rosse. Dalle fabbriche alla campagna di primavera. Vol. I” di Elisa Santalena, Marco Clementi, Paolo Persichetti. Si parlerà con Paolo Persichetti e Barbara Balzerani. In concerto, dalle h. 20: Rizoma Trio (free jazz da Torino), dalle h. 22:00 Don Moye, Actis Dato, Fontana (afro jazz)

Tutti i giorni dalle h. 18 aperitivi a tema, sonorizzazioni pre-serali, elettronica, chillwave, funky, jazz, disco, hiphop, noise e altri suoni, tropical bar Kuala Lumpur, video show, morphing, mapping, glitch feedback ed altre visioni periferiche distorte, sonorizzate da ospiti a sorpresa in un area dedicata. Mostra benefit a cura della Cassa Antirepressione delle Alpi occidentali: “The 1000 6ts Girls Serie”, ritratti icona del movimento dei sessanta, tra musica, politica e cinema

Scritto da La Redazione