mer 21.06 2017

TranceParenti

Quando

mercoledì 21 giugno 2017
H 21:00

Quanto

€ 16

Organizzatore

Teatro Franco Parenti + Terraforma + Basemental.

Craig Leon ha lavorato, tra gli altri, con Suicide, Ramones, Blondie, Richard Hell e Talking Heads. È un produttore e arrangiatore importantissimo, il cui nome compare nei credit di un’infinità di dischi che avete in casa – anche se magari non lo sapete. Ho scoperto il suo lavoro da solista grazie ai Primitive Art (da sempre amici e sodali di Terraforma), che inserirono un suo pezzo in qualche mix, pratica poi diventata comune anche per James Holden. Il disco per il quale è amato in tutto il mondo dagli appassionati di certa elettronica è il suo esordio del 1981, Nommos, che ha vissuto una seconda giovinezza dopo essere stato ristampato nel 2013 da Superior Viaduct – etichetta attentissima al recupero di dischi di culto e perle dimenticate. È un bellissimo lavoro che ricorda Cluster e LA Dusseldorf, aperture cosmiche ma figlie della lezione del minimalismo e delle sue ripetizioni, e con una decisa voglia di ritornare alle radici primitive della musica elettronica. È da qualche anno che Leon lo sta portando in giro, e non ho ancora avuto l’occasione di riuscire a vederlo, quindi potete immaginare la mia gioia quando ho scoperto che i soliti sospetti di Terraforma hanno deciso, quasi senza preavviso, di organizzare un’anteprima del festival di questa caratura, in cui il musicista americano sarà accompagnato dal quartetto d’archi de Le Cameriste Ambrosiane. Il contesto poi, è quello sempre estremamente suggestivo dei Bagni Misteriosi, e le informazioni sull’evento promettono anche un “bagno in piscina per celebrare il solstizio d’estate”. Non riusciamo a immaginare un modo migliore per prepararci al festival che comincerà due giorni dopo.

Scritto da Federico Sardo