mar 21.11 2017 – dom 26.11 2017

Linecheck 17

Dove

Base Milano
Via Bergognone 34, 20139 Milano

Quando

martedì 21 novembre 2017 – domenica 26 novembre 2017

Quanto

€ 50/40/35

Contatti

Sito web

Organizzatore

Elita + Enjoy Living Italy

Quest’anno la capitale italiana delle “week”, dal 21 al 26 novembre, ha anche una Music Week con al centro un festival/meeting curato da Linecheck, la piattaforma che dal 2015 unisce addetti ai lavori e appassionati per innovare e aprire l’industria musicale ad altri settori d’azione (produzione, branding, moda, video, marketing, diritto d’autore). Una rassegna aperta davvero a tutto, che riesce nell’impresa di mettere insieme il guru della nuova fusion Thundercat (in collaborazione con Jazz:Re:Found), i poliritmi ipnotici di James Holden insieme a The Animal Spirits, l’icona art pop Perfume Genius, l’ultimo dei gangsta-rapper Freddie Gibbs, lo psicotico fenomeno della scena “baile funk” brasiliana MC Bin Laden e la voce black del folk americano Moses Sumney. Per non parlare di due eccentrici nomi degli Anni Zero che hanno aperto l’ascoltatore “indie” ai pianeti ostili dell’elettronica e del pop meno convenzionali, i Telefon Tel Aviv di Joshua Eustis e gli svedesi Little Dragon. Senza nomi di facile richiamo, nello spazio di BASE convergeranno tantissime coordinate culturali e geografiche. C’è il Portogallo dell’underground di Lisbona e della tradizione africana delle sue colonie e dei suoi ghetti con l’incontenibile producer kuduro Nidia Minaj. C’è l’Iran del compositore Ash Koosha con il suo show in realtà virtuale, della vocalist R&B/trip hop adottata dall’Olanda, Sevdaliza, e di Pouya Ehsai, titolare di Ariwo insieme a musicisti cubani. C’è il Congo dei Kokoko!. C’è il cuore della nuova Europa sintetica, con il francese Jacques e il berlinese in fissa per il Brasile, Daniel Haaksman. C’è la Londra meticcia di Amy Becker, tra hip hop e grime. Non manca, ovviamente, l’Italia, con il ritorno dal vivo dei Calibro 35, IOSONOUNCANE affiancato dal chitarrista Paolo Angeli , l’elettronica onirica di L I M e dei Niagara, ospiti con un live interattivo, e poi gli emergenti, Yombe, HÅN, Technoir, LNDFK, Charo Galura, ospitati in residenza temporanea a Ostello Bello nell’ambito del progetto Load In. Linecheck ospiterà inoltre più di 40 speaker da tutto il mondo, tra panel, incontri e workshop sui temi più caldi legati al presente e al futuro dell’industria musicale, il Festival degli Archivi Musicali e un Solid Music Market per chi non vive di soli “data” e streaming. Il claim scelto è “Shape Your Future”, ma potrebbe tranquillamente essere “Open Your Future”.
Leggi qui i panel da non perdere del “Music Meeting” raccontati da Dino Lupelli.

Piero Merola

PROGRAMMA

22 NOVEMBRE
Little Dragon
Lewis Capaldi
L I M
Yombe

23 NOVEMBRE
Perfume Genius
Moses Sumney
Jacques
Cari Cari

24 NOVEMBRE
James Holden & The Animal Spirits
Telefon Tel Aviv
Iosonouncane + Paolo Angeli
Kokoko (Italian Debut)
Niagara
Ash Koosha – Vr Show (Italian Debut)
Ariwo (Italian Debut)
Wandl

25 NOVEMBRE
Thundercat
Calibro 35
Mc Bin Laden (Italian Debut)
Daniel Haaksman
Nidia Minaj
We Riddim

26 NOVEMBRE
Vegas Jones + Cromo (presented by Tidal Rising)
IAMNOBODI
Freddie Gibbs
Paranoid London (presented by BUKA)
SocksLove
Freddie Gibbs

VINCI CON ZERO

Zero ed Elita ti mandano gratis a Linecheck. Per partecipare, basta mandare una e-mail a contest@edizionizero.com specificando la città e l’evento di riferimento nell’oggetto (es: Linecheck, Milano) e il proprio nome e cognome nel corpo dell’e-mail. I due vincitori saranno estratti tra tutti coloro che avranno partecipato entro il 18 novembre, vinceranno un abbonamento a testa per il festival (concerti + talk) e saranno gli unici a ricevere una risposta via e-mail.

Scritto da La Redazione