sab 25.11 2017

Soundproof #9: Dan Curtin

Dove

Masada
Viale Espinasse 41, 20156 Milano

Quando

sabato 25 novembre 2017
H 15:00 - 00:00

Quanto

c. tess.

Foto di Marie Staggat

In quella che viene denominata The Forest City, isolato dal cuore della scena elettronica, dagli inizi degli anni 90, il clevelender Dan Curtin ha forgiato un suo stile unico e personale con l’obiettivo di non conformarsi mai a nessun particolare movimento musicale. Ha fondato la sua label Metamorphic Recordings e ha sperimentato numerosissime collaborazioni negli anni, facendosi riconoscere oggi come uno dei dj più completi e di ispirazione con un’imponente collezione di produzioni alle spalle. Uno di quelli che ha davvero una storia da raccontare, che ha scelto la musica come suo mantra, non per fama, non per soldi, ma come il mezzo più potente per trasmettere qualcosa di profondo al suo pubblico. E per la prima volta Milano assaporerà il groove dinamico, futuristico, interdimensionale, funky e grezzo allo stesso tempo, di un outsider le cui sonorità han preso vita da quei beat che rompevano ogni regola, partendo dall’hip hop per arrivare alla techno, passando dall’electro e la new wave. Stasera, nel salotto di Masada, l’incarnazione dell’arte di connettersi al proprio crowd, dell’abilità di creare un’atmosfera in costante evoluzione, facendo semplicemente ciò che si ama. Una serata dedicata all’house music, intesa più che come genere, come sentimento.

Scritto da La Redazione