Poveri, ma sazi

Le trattorie tipiche bolognesi dove mangiare con meno di 25 euro

Poveri, ma sazi: una questione di sopravvivenza

Scritto da Salvatore Papa il 20 gennaio 2017 Aggiornato il 1 giugno 2018

Ce la stanno mettendo tutta a sdoganare gli spaghetti alla bolognese, piatto che fino a poco tempo fa era molto più diffuso all’estero che a Bologna o in Italia. Be’, ora si dice che invece sono sempre esistiti e che sono davvero una delle pietanze storiche della città, fatti dalle anziane col ragù avanzato. E si sa che il brand vende più di tutto, quindi tanto vale metterli nel menu. Insomma, potrebbe anche andar bene, ma se “La Grassa” è cresciuta senza di loro e grazie a tortellini, mortadella, friggione, tagliatelle al ragù e crescentine ci sarà un motivo. Per quanto ci riguarda, qualora li incontrassimo quantomeno ci faremmo venire un dubbio (anche perché sono quelle le storie che poi fanno salire i prezzi). Le trattorie e osterie tipiche sono – crediamo – altre, anche se grazie al marketing ormai è sempre più difficile trovare ristoranti economici a Bologna dove si mangia anche bene, proprio come una volta.

Ecco allora dove ci si può saziare spendendo meno di 25 euro e sentendosi comunque un bolognese doc.

Keep updated!
#divertirsiègiusto

By submitting this form, you agree to accept our Privacy Policy.