Spazio Punch

Contatti

Spazio Punch Fondamenta S. Biagio, 800
Venice

Orari

  • lunedi
  • martedi
  • mercoledi
  • giovedi
  • venerdi
  • sabato

Si prega di verificare sempre
l'attendibilità delle informazioni fornite.

Scritto da Alvise Bittente il 1 marzo 2019
Aggiornato il 20 aprile 2019

Scatola multiforme dalle pareti grezze e il soffitto altissimo travato a vistissima, non
proprio ‘white box’, parallelepipedo spaziale e contenitore mutante, incubatore di
vortici culturali ‘multisfacettati’, capace di orbitare dalle galassie istituzionali, ai
cosmi interstellari delle imprese, fino ai campi gravitazionali dell’underground e le
elissi del mainstream. Punch è ricavato da un ex deposito di stivaggio di birra e
liquori, un gioco del tetris contenuto ad incastro a sua volta dal complesso di
archeologia industriale che fu edificio della Birra Venezia prima, poi accorpata alla
birra Pedavena, poi Dreher, successivamente Heineken. Sito vicino alla fondamenta
di San Biagio, all’isola della Giudecca, si completa, con altri ambienti adibiti ad
atelier per artisti, la galleria Michela Rizzo e lo Spazio Silos. Organizzazione no
profit, simbionte et camaleontica, si occupa trasversalmente di editoria (ricordo, forse
la prima nel 2011, Edicola presentava riviste di arte e moda molto “a la page”),
architettura, design, contemporaneità. Progetta e realizza mostre, eventi culturali,
party, feste, ricchi premi et cotillons. Nell’arco di un’attività oramai ottennale, ha
collaborato con istituzioni dall’Università Iuav di Venezia alla London College of
Fashion, artisti internazionali, designer, art director, piattaforme, filmmaker, è stata
recensita su testate internazionali, ha ospitato il Padiglione Islanda alla 58.
Esposizione internazionale d’arte e alla 16. Mostra internazionale di architettura ha
presentato il progetto Cruising Pavilion.
Interzona cangiante e sempre in continua trasmutazione, Punch è visitato da un
pubblico di fruitori, viaggiatori, argonauti, cosmoastanti, tempoviandanti,
tecnosperimentatori e semplici astropassanti, i quali dopo aver sorvolato eventi e
progetti accuratamente contenuti nello spazio, fanno rifornimento, come da tradizione
base, della spumosissima ex-B(irra) autoprodotta punch.