DumBO

Contatti

DumBO Via Casarini, 19
Bologna

Scritto da Salvatore Papa il 19 aprile 2019

Sei fabbricati con una superficie complessiva di oltre 18mila metri quadrati e 20mila metri quadrati scoperti. È DumBO, un grande progetto di riuso temporaneo (4 anni) capitanato da Open Group ed Eventeria e destinato a rigenerare quello che dovrebbe diventare un nuovo enorme distretto per la cultura e gli eventi. Un luogo dal sapore post industriale nato nell’ex scalo ferroviario del Ravone, quello spazio gigantesco accanto al TPO che contiene diversi capannoni ed edifici utilizzati fino a non molti anni fa come uffici, magazzini e officine.

La destinazione delle singole strutture avverrà a tappe e sempre nell’ottica della temporaneità, ma i progetti futuri per l’area, inserita nel Piano Operativo Comunale – “Rigenerazione di Patrimoni Pubblici” – prevedono comunque interventi di edilizia residenziale (su 94.500 m²) e commerciale (su 40.500 m²). e un parco lineare che si allunga fino al Fiume Reno. A giudicare dalle carte, dopo la concessione potrebbe praticamente nascere un nuovo quartiere. Ma chissà: il riuso temporaneo potrebbe aprire anche altre strade.