Laboratorio di quartiere Giambellino-Lorenteggio

Contatti

Laboratorio di quartiere Giambellino-Lorenteggio Via Odazio, 7
milano

Scritto da Lucia Tozzi il 16 luglio 2017
Aggiornato il 19 luglio 2017

Il Giambellino è un quartiere più importante di quasi tutti gli altri quartieri di Milano. Cantato dal Gaber di Cerutti Gino (Gaber era di lì), patria del Vallanzasca, è popolare ma urbanissimo, non assomiglia per niente ai satelliti e alle Isole che si trovano in zone anche molto più centrali. Il Giambellino è vitale, ha una storia in continua evoluzione, di fusione e contaminazione ma anche di orgogliosa identità. A farlo entrare in affanno sono state le politiche di abbandono del welfare, quelle comunali ma anche regionali e statali: in un posto dove migliaia di famiglie vivono in case ALER un simile abbandono equivale necessariamente a disagio programmato. Ed è per questo che si sono contemporaneamente rafforzate e moltiplicate le attività di questo incredibile laboratorio di quartiere, che non somiglia a nessun altro e si appoggia nella casina verde di via Odazio, vicino alla biblioteca dei giardinetti, gestito e animato da alcune tra le persone più intelligenti che operano in città.
Dal 2012, ogni venerdì e sabato di giugno e luglio, il Laboratorio porta il cinema nei cortili delle case popolari, con Scendi, c’è il cinema.
Lucia Tozzi