Vinoir

Zero qui: Legge il vino.

Contatti

Vinoir Ripa di Porta Ticinese , 93b
Milano

Orari

  • lunedi 17:30–00
  • martedi 10:30–13:30 , 17:30–00
  • mercoledi 10:30–13:30 , 17:30–00
  • giovedi 10:30–13:30 , 17:30–00
  • venerdi 10:30–13:30 , 17:30–00
  • sabato 10:30–13:30 , 17:30–00
  • domenica chiuso

Si prega di verificare sempre
l'attendibilità delle informazioni fornite.

Prezzo

Scritto da Martina Di Iorio il 3 luglio 2015
Aggiornato il 17 febbraio 2020

Lontano dal Naviglio più caotico, quello degli apericena e dei buttadentro, dopo il ponte di via Valenza sorge questa piccola oasi di pace: Vinoir. Il nome già infonde pace e serenità, quella tipica del vino – il suo grande protagonista – a cui si affianca una piccola rivendita di libri. “Vino, libri e storie”, recita l’insegna. Nulla di più vero, soprattutto quando dentro una bottiglia di vino puoi trovare più fantasia che in un racconto.

Qui da Vinoir di storie se ne possono trovare nelle oltre 500 etichette in degustazione: ottime selezioni nazionali ed europee che possono essere accompagnate da piccoli taglieri di formaggi e salumi. Il vino si abbina inoltre con i piatti cardine del passato, riscoperti e presentati a pranzo e a cena. Mondeghili, ossobuco, animelle fritte, battuta di fassona. Da semplice negozio di vino e libri, Vinoir è ora una tappa imprescindibile per chi dice no al Moscow Mule e riscopre il piacere di un calice in un ambiente piccolo, accogliente e informale. Tante le iniziative che si svolgono al suo interno: appuntamenti con i produttori, incontri per parlare di vino e le sue particolarità.

Martina Di Iorio

Ad could not be loaded.
Ad could not be loaded.