Scritto da La Redazione il 29 luglio 2019

Una zona che il mondo intero ci invidia. Altro che Maldive e Indonesia, qui siamo in una delle località turistiche e balneari più belle e conosciute del mondo. Gli arabi ci vengono in vacanza approdando con i loro yacht da 70 metri, le modelle pure, i vip da rotocalco hanno una base fissa. Baja Sardinia, con la sua particolare forma a ventaglio, non si trova molto lontano da Porto Cervo, quella Porto Cervo che fa saltare in mente le bocce sciabolate, i fuochi d’artificio perenni, le notti che si susseguono alle albe. Tra spiagge da sogno, acque incredibili, nottate tirate a tardi, qui si viene per unire insieme la sacrosanta voglia di divertirsi e al tempo stesso rilassarsi.

DOVE DIVERTIRSI E BERE BENE

Se avete scelto questa zona per le vostre vacanze preparatevi a notti di fuoco, albe con gli amici, brindisi al tramonto e cene sulla sabbia. Baja Sardinia è sinonimo di nightlife a 360 ° con la sua schiera di locali che affacciano sul mare o poco distante. D’altronde siamo in Costa Smeralda, quel lembo di terra che qui in Sardegna settentrionale è meta di turisti da ogni parte del mondo che si ritrovano nei suoi club notturni sera dopo sera. Tra i più famosi c’è sicuramente il Ritual, un locale ricavato all’interno di un castello in granito che si erge sulle colline che dominano Baja Sardinia. Sospeso a metà tra fiaba e magia, questa fortezza sulla baia smeraldina è da 42 anni il luogo dove ci si ritrova per celebrare il rito della notte che qui in Sardegna è sacrosanto. La serata da non perdere è quella dove Barmaster Gin sarà protagonista della miscelazione del Ritual. Il gin con le bretelle arriva il 3 agosto nei bicchieri della notte sarda per una serata che si spinge fino all’alba.

COSA MANGIARE

La cucina gallurese è la cucina con cui si identificano le ricette di questa zona settentrionale della Sardegna. Una cucina ricca e variegata, che rispecchia la diversità di sapori, ingredienti, sfumature che qui si trovano. Dal pesce alla carne, in Costa Smeralda non potete andare via senza aver provato queste specialità: la famosa “zuppa cuata“ fatta con pane, brodo di carne, formaggio e gratinata in forno e li “Chiusoni“ cioè gli gnocchetti, con sugo di “pulpucioli” o di carne di cinghiale e ” Li fiuritti”, fettuccine di semola di grano duro fatte a mano.

Provate questi ristoranti per la migliore cucina gallurese:

Il Guscio
Via I Cedri 1, Baja Sardinia Arzachena (OT)
Storico ristorante per provare le specialità di mare e non solo.

Punta Baja
Via Tre Monti, 07021 Baja Sardinia OT
Splendida vista sulla baia e i migliori piatti di pesce

GITE QUI VICINO

Nel tratto di mare tra Sardegna e Corsica noto come Bocche di Bonifacio, si trova una galassia di isole e isolotti avvolti dal mare turchese: uno dei paesaggi più suggestivi del mondo, l’arcipelago della Maddalena. Con le sue 60 isole, troverete le spiagge più suggestive del mondo: Budelli, Caprera, Razzoli, Santa Maria, Santo Stefano e Spargi. I colori che si trovano in questa zona sono indimenticabili, dal rosa pallido all’azzurro più intenso, regalatevi un giro in barca per scoprire ogni piccola insenatura di questo paradiso terrestre.